Salernitana: striscione degli ultras contro la società granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
“Una società che non ha rispetto e dignità non ha il diritto di restare nella nostra città”.

E’ il testo scritto su uno striscione affisso nei pressi dello stadio Arechi.

Si tratta di uno striscione molto duro nei confronti della proprietà ed è firmato dal gruppo ultras Ums. Dopo mesi di tregua torna alta la tensione tra parte della tifoseria e la dirigenza granata anche in previsione di un mercato di riparazione che, almeno per ora, non fa registrare sussulti.

La foto è stata pubblicata dal sito Ottopagine.it. Nel pomeriggio, alle 14.30, la Salernitana sarà di scena all’Arechi in una amichevole contro il Rieti squadra che milita nel campionato di Serie C. L’ingresso è libero e servirà a Gregucci per testare la formazione da opporre al Palermo venerdì prossimo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Società inesistente.Solo x i perfetti bilanci esistiamo,ma come squadra calcio e passione e zero assoluto.

  2. se è firmato da un solo gruppo vuol dire che questo è il gruppo leader evidentemente qualcosa sta cambiando nel panorama ultras a salerno sennò un solo gruppo non può firmare uno striscione del genere. evidentemente gli altri non contano più nulla. anche se è da un sacco di tempo che a salerno gli ultras erano finiti solo piccoli fans in cerca di visibilità…..gli ultras sono finiti anni fa.

  3. e come risposta al messaggio lanciato dalla balaustra contro il pescara….e se qualcuno ha da dire qualcosa stamm cca…..in italiamo siamo qua…..

  4. bravi ums…gli altri evidentemente sono su expedia a prenotare il biglietto per ghelsenkirken(così ci esce un bel album fotografico su fb)…

  5. Solo disertando gli spalti la proprietà si sveglierà, mancando gli incassi domenicali dovranno attingere alle loro risorse e capiranno di non prenderci per i fondelli.
    Non fatevi illudere da voci di acquisti importanti per poi precipitarvi allo stadio, tattica consolidata per prenderci per i fondelli.

  6. Strano…di solito ums e ng stanno “cacc e cucchiar”….
    La curva sud e’ finita nel 1999….
    Da allora poco o nulla di veramente SERIO dal punto di vista di crescita del movimento ultras a Salerno.

  7. quando qualcuno abbandona e tradisce gli amici per fare bella figura da solo o per ingraziarsi l’opinione pubblica denigrando e offendendo gli altri c’è una sola parola….aggiungetela voi………MENTALITA’ ZERO SEMPLICI TIFOSOTTI DA TASTIERA E INTERNET.

  8. Pienamente d’accordo con il contenuto dello striscione. Speriamo altri gruppi ultra’ seguano.l’esempio. Bisogna togliere la curva dalle mani di 4 venduti al soldo dei romani.
    Amare la maglia e’ anzitutto difenderla da chi la sta umiliando, altro che canti, cori e coreografie,…. quelle son robetta da teatro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.