Salerno: attenzione al picco influenzale, anziani e bambini più esposti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il periodo natalizio è coinciso con una impennata di accessi al pronto soccorso del Ruggi ed in particolare al reparto di pediatria dove si è registrata una vera e propria emergenza con 40, 50 accessi al giorno.

Il reparto è stato messo a dura prova anche dalla massiccia carenza di organico: sono appena nove i medici a disposizione. Stando agli standard richiesti, mancherebbero all’appello almeno 3-4 pediatri.

Ora si registra un calo di accessi anche se entro fine mese è atteso il picco influenzale. La riduzione delle presenze al Ruggi, dimezzate rispetto al periodo natalizio, è legata anche ripristino dell’assistenza territoriale con il ritorno in servizio di tanti pediatri.

Lo scrive Il Mattino oggi in edicola.  Questa settimana – si legge su Il Mattino – sarà decisiva nella diffusione del male di stagione. I bambini al di sotto dei 5 anni, come gli anziani, hanno maggiori rischi di contagio e vanno quindi tenuti sotto controllo tutti i sintomi. Per individuare la migliore cura è meglio rivolgersi al medico.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Molto importante è che le persone malate restino a casa invece di recarsi sul posto di lavoro ad influenzare anche i colleghi. Invece purtroppo in tanti non resistono alla tentazione di sentirsi indispensabili, ed accampano poi scuse ridicole, del tipo “mi scoccio di stare a casa”.
    E non pensano a chi magari a casa ha parenti immunodepressi e non possono permettersi il lusso di ammalarsi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.