Obbligo di firma per il killer dei gatti: le immagini dell’aggressione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Prime immagini per l’aggressione subita ieri a Battipaglia da Edoardo Stoppa, inviato di Striscia la Notizia, e dalla sua troupe. “L’amico degli animali”, come ama definirsi Stoppa, l’altro si era recato nel salernitano per realizzare un servizio sul presunto “killer dei gatti“. Nel tentativo di intervistare il presunto colpevole della morte di circa 70 gattini (avvelenati).

Stoppa e i suoi collaboratori sono stati aggrediti, anche all’arrivo della Polizia. Inoltre, proprio uno dei poliziotti intervenuti è rimasto ferito ad una mano da una coltellata, finendo all’ospedale del comune salernitano. Nel pomeriggio di oggi martedì il Tribunale di Salerno è terminata la direttissima per il cittadino di nazionalità cubana bloccato lunedì. L’arresto dell’aggressore è stato convalidato ma il Giudice non ha optato per la detenzione bensì per l’obbligo di firma presso la polizia giudiziaria.

La puntata con il servizio completo, con tanto di tentativo di aggressione, è andata in onda nella serata di martedì. Dal video si vede l’inviato di Striscia la Notizia chiedere spiegazioni e successivamente l’aggressore intraprendere una colluttazione con i cinque agenti intervenuti, ferendone uno con un coltello lungo circa 25 centimetri.

CLICCA QUI PER VEDERE IL SERVIZIO COMPLETO DI STRISCIA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. già per quello ha fatto a quelle povere bestiole indifese si deduce ciò che può fare alle persone.
    Chi non rispetta gli animali non rispetta la vita.

  2. Questa è l’Italia… Ma è mai possibile che uno aggredisce persone e poliziotti con un coltello, non voglio nemmeno parlare dei gatti, e gli danno l’obbligo di firma… Ottimo deterrente…

  3. Ho visto il servizio ieri sera : ma le “forze” dell’ordine, considerando il soggetto pericoloso, armato, aggressivo, “grosso”, ma a chi aspettavano a usare la FORZA appunto? Ecco perché siamo derisi da tutti, e questo è il motivo per cui ognuno fa i xazzi propri ovunque. E soprattutto ecco perché i nostri “ospiti” non rispettano la legge ed aggrediscono chiunque cerchi di ostacolarli.

  4. Se è clandestino sprovvisto di permesso rimpatriare come gli altri…
    se dispone di un permesso spero che sarà messo nelle condizioni di doversi trasferire altrove…un pezzo di m…. non merita di stare in mezzo alla civiltà

  5. Mah|| Non ci capisco più nulla – AGRESSIONE A MANO ARMATA, FERIMENTO DI UN POLIZIOTTO –
    l’obbligo di firma mi sembra VERAMENTE POCO!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.