Giffoni Valle Piana: al via l’abbattimento e bonifica di due plessi scolastici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Un’altra promessa mantenuta. Sono iniziati questa mattina i lavori di bonifica ed abbattimento del plesso scolastico in via Vignadonica a Giffoni Valle Piana.  Stessa operazione che nei prossimi giorni verrà replicata anche nell’ex scuola sita nella frazione Ornito.

Un doppio intervento di fondamentale importanza soprattutto dal punto di vista ambientale, considerate  le condizioni fatiscenti delle strutture ricoperte di amianto e diventate da tempo ricettacolo di insetti, ratti, serpenti ed a rischio incendio.  Il lungo lavoro silenzioso del sindaco Antonio Giuliano e della sua Amministrazione ha portato ad una svolta nelle scorse settimane ed al conseguente inizio dei lavori suddiviso in una prima fase di pulizia e di eliminazione di rifiuti accumulati nel tempo  e in una seconda di bonifica delle intere aree.

Una nuova azione rivolta alla salvaguardia dell’ambiente e del benessere dei cittadini, dopo lo screening e l’ analisi epidemiologica delle patologie endocrine-metaboliche ed oncologiche presentata nei giorni scorsi in collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno e con l’ASL Salerno. Un primo step al quale seguiranno,  nei prossimi mesi, ulteriori approfondimenti a dimostrazione dell’attenzione e della sensibilità dell’Amministrazione verso temi che in passato erano stati completamente trascurati.

“Oggi diamo il via ad un intervento di vitale importanza per la nostra Città – ha dichiarato il sindaco Antonio Giuliano -. Manteniamo una delle promesse fatte in campagna elettorale, raggiungendo un obiettivo che rappresenta un punto di svolta per la città. Un’attenzione massima, con lo sguardo fisso sull’ambiente e sulla salute dei nostri concittadini.

La bonifica, il successivo abbattimento e la messa in sicurezza nelle zone dei due plessi scolastici in via Vignadonica e nella frazione Ornito sono la dimostrazione della giusta strategia adottata dall’intera Amministrazione: una politica sobria, lontana dagli squilli di tromba ma allo stesso tempo ferma e decisa.

In questi mesi ho “lottato” con tutto me stesso con impegno e dedizione per abbattere i “muri burocratici” che di fatto hanno soltanto rallentato l’inizio delle operazioni di bonifica. Ciò dimostra che quando un Sindaco si impegna con amore, passione e sacrificio per la salute ed il benessere della propria comunità non esiste ostacolo capace di fermarlo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.