Il matrimonio finisce e la famiglia della sposa aggredisce l’ex genero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ finito nel peggiore dei modi il matrimonio tra una coppia di giovani sposi salernitani che ora potrebbe avere un epilogo in tribunale. Quattro persone, una donna scafatese, accompagnata dal marito, dalla figlia e da un fabbro, circa due anni fa, il 13 febbraio del 2017 si resero protagonisti di un raid punitivo nei confronti dell’ex genero

Ora i quattro rischiano il giudizio davanti al giudice monocratico del tribunale di Nocera Inferiore, con le accuse a vario titolo di danneggiamento, violazione di domicilio e minacce in concorso.

Tutto nasce dal matrimonio tra i due giovani: la convivenza era infatti cessata di colpo per decisione dell’uomo, il quale, dopo aver ottenuto la separazione a breve distanza dalla celebrazione del matrimonio, aveva anche il pieno titolo della proprietà della casa, con una sorta di nulla osta per quanto riguarda ogni dovere rispetto alla coniuge, come sancito dalla legge.

Lei, stando a quanto sosteneva l‘ex marito – scrive SalernoToday -, si era già allontanata dal tetto coniugale, senza mai averne ottenuto residenza. L’ex marito aveva inviato alla ragazza comunicazione per sgomberare l’immobile da ogni bene di sua proprietà, con termine di dieci giorni, perché «l’immobile spetta al coniuge proprietario, in assenza di figli, senza che il giudice debba pronunciarsi in merito».

L’uomo aveva ricevuto numerose molestie e insulti dalla madre della sua allora sposa, fin dall’annullamento del matrimonio: da qui la decisione di cambiare la serratura, non avendo senso, scriveva lui stesso nella denuncia, ogni «coabitazione forzata». I quattro sono finiti a processo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.