P2P GIVOVA corsara ad Olbia: 0-3 e punti pesantissimi in chiave salvezza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La P2P GIVOVA batte Olbia 3-0 fuori casa e conquista punti pesantissimi in ottica salvezza. Nella classifica generale di serie A2, Baronissi -sesta- ha totalizzato fin qui 18 punti e le isolane 6. Conta, però, soprattutto la classifica avulsa che le squadre erediteranno nella pool salvezza. Questa classifica, che è conseguenza dei punti conquistati negli scontri diretti, “vede” la P2P a quota 13, al momento con 7 punti di vantaggio su Olbia (6), 8 su Roma (5) e 11 su Marsala (2).
Il commento di coach Guadalupi: “Ce lo siamo detti nello spogliatoio, prima di scendere in campo: era già una partita da pool salvezza. Lo sapevamo che sarebbe stato utilissimo in chiave post season strappare all’avversaria l’intero bottino e ci siamo riusciti. Abbiamo cominciato un po’ arruginiti , complice la pausa lunga che abbiamo affrontato, e infatti in avvio ci sono stati molto nostri errori che hanno tenuto il punteggio in equilibrio.
Siamo riusciti, però, ad azzerare subito questo difetto con tanta pazienza e ricerca di soluzioni diverse che ci hanno consentito di chiudere alla seconda e terza azione. Dopo il primo set, la partita si è messa in discesa, abbiamo fatto buone cose, fermato le loro centrali e soprattutto sfruttato a nostro favore, con lucidità, alcune loro assenze. Nella prossima gara, contro Soverato, vedremo di gestire e tenere sotto controllo alcune difficoltà di natura fisica.
E’ una partita che potrà darci solo gloria di tappa ma tutte le gare sono importanti per me e la tratteremo come una partita dalla quale dovremo comunque tirar fuori il meglio”.
La cronaca
Baronissi è in vantaggio 7-9 con pallonetto di Ginanneschi ma Olbia resta in scia perché la P2P GIVOVA ha inizialmente la mira difettosa in attacco. Sei dei sette punti iniziali delle isolane, infatti, sono figli di errori irnini. Il divario nel punteggio diventa ampio quando la P2P, oltre a garantire buona copertura difensiva e tanti muri passivi, migliora anche la percentuale realizzativa: 8-12 dopo il tocco di Cecconello (time out Hermaea) , 10-16 dopo l’errore lungolinea delle sarde con Fiore, divario di 6 punti dopo la fast di Strobbe (14-20). Il diagonale di Dascalu garantisce 6 palle set (18-24). Chiude Strobbe :18-25
P2P GIVOVA sempre avanti nel punteggio anche nel secondo set: +4 con la fast vincente di Strobbe (13-17), +5  dopo il tocco mancino di Dall’Igna sotto rete e il diagonale vincente di Ginanneschi, da posto 4 (14-19, 15-20). Chiusura 15-25 con muro di Cecconello, ex di turno.
Staffetta Ginanneschi-Pistolesi in avvio di terzo parziale, in casa P2P. Sei punti di vantaggio per Baronissi dopo il mani out di Arciprete (8-14) e +9 dopo l’ace di Pistolesi (8-17). Poi Dascalu a segno dopo la difesa di Dall’Igna. In gestione Baronissi dopo il pallone messo giú da Strobbe (13-23). Coach Guadalupi attinge alla panchina e manda in campo anche Hodzic. Chiusura 13-25: timbro di Dascalu con ace.
Punti P2P: Dascalu 18, Cecconello 6, Strobbe 6, Pistolesi 1,Arciprete 7, Dall’Igna 3, Ginanneschi 10, Hodzic, Ferrara (libero).
Nel prossimo turno di campionato, ultima giornata di regular season, la P2P GIVOVA affronterà Soverato, in corsa per la classifica di vertice, al Palasport di Capriglia, domenica 27 gennaio alle ore 17.
Sarà occasione utile per fare le prove generali, anche e soprattutto dal punto di vista ambientale, in vista della infuocata pool salvezza, 8 finali e 4 gare casalinghe da febbraio a marzo, nelle quali la P2P dovrà far valere anche e soprattutto il fattore campo, con l’aiuto di tutti i tifosi bianco rosso blu.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.