Corte Conti della Campania: prosciolto il Procuratore Michele Oricchio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Prosciolti Mario Pagano ed il procuratore generale della Corte di Conti Campana, Michele Oricchio: non condizionarono un processo tributario a Salerno. Il procuratore della Corte dei Conti della Campania, Michele Oricchio, non interferì in un contenzioso tributario incardinato a Salerno, dove ricopriva la carica di presidente della commissione tributaria. A deciderlo è stato il gup del Tribunale di Napoli Luca Battinieri.

Oricchio viene prosciolto dall’accusa di abuso d’ufficio in concorso con un altro giudice, Mario Pagano, cui secondo l’accusa era legato da amicizia ed interessi comuni. Per il gup Battinieri, invece, il fatto non sussiste e non può esserci luogo a procedere.

Il proscioglimento di Oricchio e Pagano è parte di uno stralcio del filone di indagine che riguarda sentenze civili “aggiustate” da un comitato di interesse. Almeno questa è la tesi della Procura di Napoli, che ha ipotizzato un sistema messo in piedi a Salerno, finalizzato a pilotare sentenze civili e basato sul ruolo del giudice Pagano.

Su questo aspetto, lo stesso Pagano dovrà comparire, il prossimo 13 marzo, davanti ai colleghi del Tribunale di Napoli. Ad Oricchio, invece, si contestava l’atteggiamento tenuto su un processo risalente a 6 anni fa, aperto da un’azienda contro l’Agenzia delle entrate. Allora presidente della VI sezione della commissione tributaria provinciale, di cui faceva parte anche Pagano. Secondo la procura di Napoli, Oricchio aveva omesso di astenersi come avrebbe dovuto su istigazione di Pagano. Ma secondo il gup Battinieri il fatto non sussiste.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.