Ladri acrobati scalano i palazzi: due furti nel salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salgono dalle condotte esterne e poi dalla finestra del bagno. Entrano nell’appartamento e portano via denaro e gioielli.

Cava de’ Tirreni è nel mirino di una banda di ladri acrobati.
Il Mattino racconta degli ultimi furti messi a segno in alcune zone di Cava: Via Aldo Moro e nelle frazioni Santi Quaranta e Santa Maria del Rovo

In pratica i ladri utilizzano grondaie o tubature esterne che farebbero da sostegno per fare irruzione negli appartamenti.

Alcuni testimoni parlano di una vettura Audi che si sarebbe aggirata nelle zone colpite poco dopo. Le denunce fioccano e la paura aumenta, visto che la gang non si fa scrupoli a introdursi negli appartamenti anche quando in casa ci sono i proprietari.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.