Titoli falsificati per diventare insegnanti. Verdi: «Licenziare colpevoli»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Coloro che hanno presentato titoli falsi per diventare insegnanti di ruolo devono essere immediatamente licenziati”.

Così il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli sul caso delle dieci insegnanti campane finite nel mirino dell’ufficio scolastico regionale e della Procura di Napoli.

“Nessuna accondiscendenza nei confronti di chi ha barato. Qualora le responsabilità siano confermate dalle indagini, i colpevoli devono essere licenziati in tronco e perseguiti sul piano penale.

Chi sceglie l’illegalità, oltre a non meritare un lavoro nel settore pubblico, non possiede i rudimenti di civiltà per poter assolvere al ruolo di insegnante”. “Ci lascia basiti, inoltre, l’assenza di controlli preliminari sui titoli presentati dagli aspiranti insegnanti di ruolo. Come è possibile che questi casi emergano solo a posteriori? la magistratura indaghi su eventuali connivenze all’interno degli uffici”, conclude Borrelli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.