Salerno Città Ciclabile: presentato il Bici Plan Comunale per la mobilità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Nel corso della mattinata il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, insieme all’assessore all’Ambiente e allo Sport Angelo Caramanno e al consigliere comunale – vice presidente Commissione Mobilità, Donato Pessolano, hanno incontrato Paolo Longo – presidente associazione Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) e Antonio Tedesco – componente dell’associazione.

Nel corso dell’incontro – realizzato anche in collaborazione con l’assessorato alla Mobilità e con il sostegno delle commissioni consiliari del settore – è stata avanzata l’ipotesi di rendere Salerno Città Ciclabile.

“La nostra città – spiega il presidente Longo – si presta perfettamente a questo ragionamento, sia per motivi climatici che strutturali. E’ necessario, però, iniziare ad inculcare nei cittadini una diversa cultura della mobilità. Abbiamo riscontrato grande interesse nell’amministrazione comunale nell’intavolare un discorso che proseguirà concretamente nelle prossime settimane proprio per realizzare e promuovere la ciclabilità urbana.

Abbiamo brevemente illustrato il Bici Plan Comunale, ovvero un piano programma della mobilità ciclistica di medio periodo che individua i principali percorsi ciclabili da realizzare. Nelle prossime settimane seguiranno incontri più specifici proprio per valutare fattibilità, tempi e modalità di una eventuale realizzazione del programma”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. CAMPA CAVALLO CHE L’ERBA CRESCE…………MA COME MI FATE RIDERE…………MENTRE SI INTAVOLA IL DISCORSO, SI DECIDE DOVE FARE LE PISTE,DOVE NON FARLE PER NON TOCARE LA SENSIBILITA’ DI COMMERCIANTI CHE VIVONO DI DOPPIA FILA ……..MATURANO I TEMPI PER INTERCETTARE LE RISORSE STANZIATE PER LE CICLABILI IN ITALIA E I SOLITI NOTI CHE GESTIRANNO L’AFFAIRE, POI MAGARI FACCIAMO UNA SALERNO BIKE CON QUALCHE ASSUNZIONE………..LE REGIONALI SI AVVICINANO………PAOLO E MI MERAVIGLIO DI TE…………………..

  2. E’ sufficiente creare una pista ciclabile tra piazza concordia e inizio lungomare marconi..la zona antistante il grand hotel.

    Poi in futuro si potrà aventualmente prolungare fino all’arechi ma intanto facciamo prima il pezzo mancante

  3. Bene, va prolungata la “pista per gente che non sa che cos’è una pista ciclabile”.

    Sulla pista del lungomare è uno slalom continuo fra mamme con passeggini, vecchi distratti, passeggiatori di cani al guinzaglio ecc, bici pochissime. Se gli fai bling bling mentre gli arrivi alle spalle ti guardano pure storto.

    I ciclisti sono in pratica costretti sulla strada.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.