Sarno: Rifiuti illegali, esposto del Sindaco Canfora alla Procura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sversamenti abusivi: l’emergenza continua. Nei giorni scorsi sono state addirittura ritrovate numerose balle di rifiuti in località Piscina-Torregatto, una delle zone di rilevante interesse ambientale. Si tratta in prevalenza di materiale in plastica e materiale di risulta. Cumuli di rifiuti sono stati rinvenuti anche nelle vasche di raccolta. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale che hanno provveduto a ispezionare l’area interessata e ad effettuare alcune verifiche.
Sull’argomento è intervenuto il Sindaco Giuseppe Canfora che ha condannato duramente gli incivili che hanno sversato i rifiuti e ha inviato un esposto a firma sua e degli Assessori Emilia Esposito e Eutilia Viscardi alla Procura di Nocera Inferiore e alle Forze dell’Ordine e per conoscenza al Ministro dell’Ambiente Sergio Costa. I rifiuti provengono probabilmente da attività di tipo industriale o edile.
“I soggetti che sversano rifiuti riciclabili lungo le strade e nelle vasche, incuranti delle regole della convivenza civile – afferma il primo cittadino – sono dei veri criminali . A nulla valgono gli sforzi dei cittadini onesti che desiderano una Sarno dignitosa e decorosa, se poi dobbiamo rincorrere quotidianamente i tanti delinquenti avvezzi a vivere illegalmente. Ringrazio la Sarim e i suoi operatori ecologici per il lavoro che svolgono ogni giorno, perché è anche grazie al loro lavoro se abbiamo raggiunto eccellenti risultati con la raccolta differenziata. Grazie a chi si impegna e mi consente di contrastare quei pochi che offendono la nostra amata città. Voglio sperare che gli organi inquirenti riescano a risalire ai responsabili di questo ennesimo scempio ambientale”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.