Pontecagnano: De Luca inaugura nuovo presidio guardia medica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Giornata storica a Pontecagnano Faiano per l’inaugurazione del Presidio di Continuità Assistenziale.

Nel pomeriggio di oggi, in un clima di grande entusiasmo per il risultato raggiunto, si è proceduto al taglio del nastro presso la struttura sita nel Piazzale Centola.

Un luogo ubicato nel centro cittadino, al quale gli utenti potranno rivolgersi per richiedere attività di prevenzione, prestazioni di primo livello e di gestione delle criticità.

Gli orari di apertura previsti, con decorrenza dal giorno 1 febbraio, saranno: dalle 20.00 alle 8.00 nei giorni feriali e h24 durante i festivi e i prefestivi.

La struttura, che si rivelerà utile per fornire alle famiglie risposte qualificate e tempestive a problemi di varia natura ed entità, ridurrà le distanze ed i tempi di attesa dei pazienti, oggi costretti a recarsi solo ed unicamente al Pronto Soccorso dell’Ospedale di San Leonardo, ma contribuirà anche a decongestionare quest’ultima struttura da un traffico di persone spesso insostenibile ed eccessivo.

Il traguardo della riattivazione del Presidio, assente nel territorio dal lontano 1999, è stato reso possibile dall’azione sinergica di Comune, nelle persone del Sindaco Giuseppe Lanzara e dell’Assessore alla Sanità Michele Roberto Di Muro, ed Asl Salerno, grazie al contributo del Commissario Straordinario Mario Iervolino e del Sub Commissario Sanitario Vincenzo D’Amato.

Fondamentale il supporto del Presidente della Regione Vincenzo De Luca, fortemente impegnato a rilanciare il settore della Sanità con azioni ed opere di fondamentale rilievo in tutta la Campania.

 

A sottolineare l’importanza dell’evento lo stesso Sindaco Giuseppe Lanzara che così ha dichiarato davanti ad una gremitissima sala:

 

“Onoriamo i programmi elettorali con azioni concrete, che puntano anche e soprattutto alla realizzazione di progetti resi  possibili da una filiera istituzionale radicata e fattiva. Il Presidio che inauguriamo stasera è solo una delle azioni portate a compimento con il contributo della Regione Campania. Si pensi, solo per menzionarne qualcuno, ai finanziamenti ottenuti per realizzare eventi della portata di Musée Eclate o Faville Festival oppure alla nostra recente adesione al progetto di rafforzamento organizzativo degli enti locali e delle pubbliche amministrazioni. Noi ci siamo: con la collaborazione di tutti faremo grandi cose.”

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha poi concluso:

La riapertura del Presidio di continuità assistenziale dopo venti anni di inattività su questo territorio è un segnale significativo, che allevia i cittadini, specie quelli anziani, dall’obbligo di recarsi a Bellizzi o San Leonardo per cercare le opportune cure. Certo questo non è e non sarà il solo intervento possibile in questa città dalle mille risorse: dobbiamo lavorare insieme per la Litoranea, ergendo scogliere di protezione e creando spiagge di 80 metri, così favorendo una fiorente economia di balneazione; dobbiamo proseguire in favore  dell’aeroporto, per il quale aspettiamo solo la concessione del Ministero dopo l’approvazione del progetto, sfruttando la sua vicinanza a luoghi nodali del territorio provinciale e registrando la permanenza di ben  3 milioni di passeggeri nei prossimi 5 anni; dobbiamo adoperarci per creare ricchiezza, occupazione e prospettive per i nostri giovani”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Quindi dalle 20:00 alle 08:00, a mandarti al Pronto Soccorso del Ruggi sarà la guardia medica. Cambia solo chi te lo dice.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.