Casciello (FI): “Solidarietà ai giornalisti e lavoratori de La Città”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
“Esprimo la piena solidarietà e vicinanza agli amici e giornalisti, poligrafici e dipendenti tutti del quotidiano ‘La Città’ di Salerno. Faccio appello alla Società Editrice del quotidiano perché riveda la decisione di procedere a quattro licenziamenti” afferma il parlamentare di Forza Italia On. Gigi Casciello.

“Il quotidiano ‘La Città’, pur in un momento di forte crisi del settore editoriale, ha confermato un trend positivo nelle vendite in edicola e nella raccolta pubblicitaria, i lavoratori hanno dato la propria totale disponibilità ai sacrifici richiesti dai vertici aziendali anche in termini di revisione dei salari e, mi auguro, che tanto possa essere di aiuto perché si trovi una soluzione ad una vertenza che altrimenti rischia di avere un esito drammatico dal punto di vista occupazionale”.

Il parlamentare di Forza Italia continua: “La vicenda de ‘La Città’, tra l’altro, conferma quanto sia indispensabile una nuova legge per il sostegno all’editoria, ancora di più dopo la soppressione dei fondi per l’editoria ed il progressivo taglio dei fondi per il pluralismo destinati ai quotidiani: una scelta scellerata di questo Governo che si è piegato alle logiche vendicative dei cinque stelle nei confronti dei giornalisti”.

“Nelle prossime ore  – conclude l’On. Casciello – chiederò al Prefetto di Salerno, Francesco Russo, sempre attento all’emergenze e alle vertenze occupazioni in provincia di Salerno, di convocare un tavolo con le rappresentanze sindacali ed i vertici aziendali”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. . . . e se lo dice l’on. casciello . . . che quando dirigeva giornali aveva tutto il personale in regola e conti irreprensibili allora si che stiamo a cavallo.

  2. gli aiuti di stato o li diamo a tutti o a nessuno. Lo scudo innalzato del pluralismo non è sufficiente a fare una politica discriminante. tutte le categorie sono sotto pressione per una crisi che in Italia non ha mai avuto fine. Allora o si aiutano tutti: imprese , professionisti, commercianti, artigiani, lavoratori …o nessuno!!!!”

  3. Sostegno all’editoria? Se vendi bene, altrimenti chiudi come chiunque è sul mercato…ma agli editori piace vincere facile coi soldi pubblici.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.