Incendio nella notte all’ospedale di Nocera Inferiore, indagini in corso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“La magistratura e l’Asl Salerno facciano chiarezza sull’incendio avvenuto in nottata all’ospedale di Nocera Inferiore. Solidarietà al personale della struttura e ai pazienti evacuati dai reparti. Chi ha sbagliato deve pagare”. Così Mario Polichetti, delegato provinciale della Fials per il comparto sanità ed Enti locali, ha commentato il rogo che poteva avere conseguenze ben più gravi all’interno della struttura ospedaliera della città dell’Agro.

“Ringrazio il personale e i Vigili del fuoco che hanno domato le fiamme e riportato la situazione alla normalità in poco tempo. Ma la questione non può finire nel dimenticatoio come sempre. Vanno accertate le responsabilità di chi ha causato tutto questo”.

Da qui, la richiesta di Polichetti a chiedere a magistratura e Asl salernitana due inchieste sul caso. “Auspico che la Procura faccia quanto di propria competenza e mi auguro anche che l’Azienda sanitaria dia avvio a un’indagine interna. Se c’è una persona fisica dietro questo corto circuito al quadro elettrico di un’apparecchiatura è bene che capisca la portata di quanto stava accadendo”.

“Se invece dalla relazione dei Vigili del fuoco emergere una scarsa manutenzione delle strumentazioni in uso all’ospedale nocerino vorrei che a chiarire le proprie responsabilità siano i rappresentanti delle istituzioni che, quotidianamente, dicono di avere a cuore il futuro della sanità salernitana e quindi anche l’ospedale di Nocera Inferiore. Evitiamo di fare i soliti sconti agli “amici di…”.

“I pazienti di Rianimazione e della Sala Parto dell’Umberto I – conclude Polichetti – non dimenticheranno le ore vissute stanotte. Ecco perché magistratura e Asl hanno il dovere di intervenire e non lasciare nulla al caso su quella che è a tutti gli effetti una tragedia sfiorata”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.