A 16 anni dal divorzio scopre di essere ancora sposata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dopo sedici anni dal divorzio, scopre di risultare ancora sposata e saltano le nozze con il nuovo compagno. Era stata già scelta la data, il 25 aprile, e la location ma la nuova coppia ha dovuto rinviare il tutto a data da destinarsi, dopo aver appreso dall’ufficio matrimoni del comune di Roma che lei, originaria di Salerno, risultava ancora sposata.

Ora la donna – tramite le avvocatesse Ilaria Napolitano del Foro di Roma ed Annalisa De Angelis del Foro di Ascoli – ha deciso di fare causa al ministero della Giustizia per il risarcimento dei danni dovuti alla mancata trascrizione e alle conseguenti nozze annullate. Il primo matrimonio risale al 1982.

Lui, originario della provincia di Bari, e lei, salernitana, si sposano, molto giovani, dopo un lungo fidanzamento. Dal loro matrimonio sono nati due figli ma dopo anni ed anni di litigi avevano deciso prima di separarsi, poi di divorziare: è il 30 ottobre 2003 quando compaiono davanti al Giudice ed è l’inizio del 2004 quando il Collegio della Prima Sezione del Tribunale Civile di Roma deposita in cancelleria la sentenza di divorzio.

Passano gli anni e la donna si rifà una vita: conosce un uomo di qualche anno più giovane e, dopo diversi anni di convivenza, i due decidono finalmente di sposarsi. Una cerimonia da celebrarsi il giorno 25 aprile 2019 con tanto di ricevimento e location già prenotate e parzialmente pagate dagli interessati.

Ma la sorpresa arriva quando i due promessi sposi si recano all’Ufficio matrimoni per chiedere le pubblicazioni delle nozze: lei risulta ancora sposata. Dai documenti si scopre la verità: la sentenza di divorzio emessa quasi un ventennio prima dal Tribunale di Roma non è mai stata trascritta nei registri dello Stato civile del Comune di Roma e dei Comuni di nascita degli sposi.

Fonte Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.