Economia: 1 e 2 centesimi addio. Scatta l’arrotondamento per difetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Sarà inutile protestare: quando al bar, al supermercato, dal fruttivendolo o nel tabacchi vi troverete un ‘resto’ arrotondato per difetto, non prendetevela con l’addetto: non vi sta ‘fregando’. Probabilmente, alle vostre rimostranze, abbasserà l’indice e vi indicherà la locandina affissa proprio vicino alla cassa. Le monete da 1 e 2 centesimi non sono più coniate in Italia, diminuiscono quindi di numero ma non perdono il valore legale.

L’art. 13-quater, aggiunto in sede di conversione in legge del D.L. n. 50/2017 (vedi sotto) ha stabilito – a decorrere dal 1° gennaio 2018 – la sospensione del conio, da parte dell’Italia, di monete metalliche in euro di valore unitario pari a un centesimo e a due centesimi di euro. L’Italia smetterà semplicemente di coniare le monete da 1 e 2 centesimi, senza proibirne la circolazione.

Quali sono i vantaggi?

Si stima che i costi di conio delle monete da 1 centesimo siano stati di 4,5 centesimi; quelli delle monete da 2 centesimi di 5,2 centesimi. Fino al 2013 la Zecca ha fuso “oltre 2,8 miliardi di monete da un centesimo e 2,3 miliardi di monete da 2 cent per un costo complessivo di 245,6 milioni di euro”. Senza conio si risparmiano circa 20 milioni ogni anno. Soldi destinati al Fondo per l’ammortamento dei titoli di Stato.

Fonte Ladenuncia.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. un conto è che non vengono più coniate un’altro che li puoi comunque dare o ricevere! quindi se devo pagare 12,47 posso tranquillamente dare 12,45 o il commerciante si arrabbia?

  2. Il problema è che 1 e 2 euro sarebbero dovuti essere di carta in modo da compensare il costo dei centesimi e rendere le stesse più “importanti” ora 1 e 2 € si.buttano via senza peso

  3. PER DIFETTO E PER ECCESSO… QUINDI SE TI DEVE DARE IL RESTO DI 3 CENT TE NE DARà 5 E VICEVERSA SE DEVI PAGARE 22 CENT NE PAGHI 20 ALLA FINE SI COMPENSERà

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.