Polla: minaccia madre e zio disabile per estorcere denaro, arrestato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
A Polla i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 47enne pregiudicato per tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali in danno di familiari pensionati, suoi conviventi.

L’uomo nel corso della mattinata è stato colto in flagranza dai militari della Stazione di Polla, in quel momento impegnati in servizio di pattuglia nel centro cittadino che, allertati dalle urla provenienti da una abitazione, si sono immediatamente recati sul posto sorprendendo l’uomo impugnare un grosso pezzo di legno minacciare la madre 70enne e lo zio 75enne, disabile e cieco, al fine di estorcergli denaro utile per acquistare alcolici.

I militari intervenuti, prontamente intervenuti, hanno bloccato ed arrestato l’uomo e dopo aver rassicurato le vittime, sono riusciti a ricostruire diversi episodi di violenza e lesioni, da loro subiti, negli ultimi anni, per gli stessi motivi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.