Salerno: via i sigilli al Bogart, dissequestrato il locale di Maffei

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Via i sigilli dal Bogart. Ieri a seguito dell’udienza preliminari il gup) giudice udienza preliminare) Alfonso Scermino ha disposto il dissequestro del locale di via Vernieri .

Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola-.

Durante l’udienza il titolare del noto locale, Maurizio Maffei, assistito dall’avvocato Carla Maresca, ha patteggiato la pena a sei mesi. Il rito del patteggiamento riguardava l’esubero di persone presenti all’interno della discoteca al momento dell’arrivo dei carabinieri del Nas. All’interno del locale vi erano oltre trecento persone a fronte dei 149 consentiti

Fonte Le Cronache in edicola oggi 6 febbraio 2019

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. L’uscita di emergenza è stata variata? Dove anniene l’esodo che prima era previsto nel portone adiacente?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.