A Salerno Ampioraggio porta L’innovazione va fuori dai luoghi comuni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il 7 E 8 FEBBRAIO 2019 Salerno diventerà il luogo di un esperimento unico in Italia : l’associazione Ampioraggio lancia il progetto di un ecosistema nazionale con 250 attori dell’innovazione : imprese, startup, investitori, centri di ricerca e amministratori pubblici.

L’idea di ecosistema, nata nel 2016 da 3 imprenditori salernitani, nel giro di 3 anni ha coinvolto centinaia di operatori, realizzando il vero obiettivo della costituenda fondazione: non parlare di innovazione ma stimolare investimenti.

La sperimentazione del modello di slow dating for innovation, in antitesi ai tradizionali pitch di 3 minuti, sperimentato in modo casuale in occasione del Jazz Festival di Pietrelcina nel 2017 e 2018 è stata l’occasione per consolidare relazioni e produrre le ricadute che hanno attirato lontano dai luoghi comuni centinaia di innovatori italiani e creare il progetto JazzInn che a giugno vedrà anche una tappa nel borgo di Laigueglia in riviera di Ponente per tornare il mese dopo a Pietrelcina.

Le 2 giornate di lavoro, destinate a far nascere la prima Fondazione di partecipazione indipendente tra i protagonisti del settore, saranno anche l’occasione per annunciare i progetti del 2019, tra questi il l’hackathon rurale di fine febbraio dedicato alle startup con soluzioni per il settore rurale e del vino, la doppia edizione di jazzinn e una serie di appuntamenti in giro per l’Italia per far incontrare in modo “slow” domanda e offerta di innovazione.

Tanti i tavoli di lavoro realizzato con la formula del world cafè, che vedranno i partecipanti confrontarsi come Ancitel, Tim, European Enterprise Network, il progetto Inn Design (rete d’impresa salernitana sugli artigiani digitali), 24 Advisory (boutique finanziaria con prodotti innovativi), L’Università di Salerno, Il progetto Sannio Falanghina (l’area del Sannio che sarà città europea de vino 2019)  e quello con BAIA (l’associazione degli italiani che vivono in California) per la missione prevista nel gennaio 2020 in Silicon Valley.

La sede degli incontri sarà il Seci Center, il business center presente nella zona industriale di Salerno, che in questa occasione lancerà anche il progetto SECI CAMPUS IMPRESA, un progetto di Smart Innovation Hub destinato ad offrire a startup, imprese innovative e professionisti spazi, relazioni e servizi di supporto su misura.

Per saperne di più sarà possibile seguire la riunione fondativa in diretta sui canali social della Fondazione Ampioraggio o collegarsi al sito www.fondazioneampioraggio.it

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.