Omicidio Mariana Szekeres: il presunto omicida in silenzio davanti ai giudici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Ha scelto di rimanere in silenzio Carmine Ferrante, il 39enne muratore di Vietri sul Mare accusato di essere l’assassino di Mariana Szekeres la 19enne rumena, il cui corpo fu trovato a sedici giorni dalla scomparsa, in un avvallamento di un terreno limitrofo a via dei Carrari.

L’uomo dinanzi al Gip Giovanna Pacifico – come scrive Salerno Today – si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il muratore di Vietri  raggiunto nei giorni scorsi da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere era stato già condannato in passato per l’omicidio di un’altra prostituta, la giovane bulgara Nikla ritrovata senza vita a Pagani.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. E’ STATO OMESSO L’AGGETTIVO “ITALIANO” …. MURATORE ITALIANO AMMAZZA DUE DONNE STRANIERE.
    NEL CASO INVERSO LO AVRESTE FATTO … !!

  2. per il titolo di viareggio è stato usato “immigrato colpisce poliziotto” …. perchè qui non viene usato lo stesso “stile” ?? ITALIANO ammazza due donne straniere. Per la “signora omicidi” di cogne….che esce con tutta una serie di cavilli sconti etc etc…nessuno dice niente, nessuno scrive insulti, nessuno si permette di scrivere le stesse porcherie che regolarmente si scrivono quando si tratta di non italiani. Il nuotatore ha beccato due proiettili per scambio di persona e finisce sulla sedia a rotelle….ma stai sicuro che se avessero confessato due qualsiasi immigrati extra orientali etc etc avremmo avuto kilometri di sfaccendati a scrivere porcate qua sopra e kilometri di ministri con la divisa in televisione…!!

  3. asino sei tu, vatti a leggere le sentenze di amici giudici i quali scarcerano questi delinquenti perchè “lo fanno per vivere” o perchè “è cultura del loro paese”, oppure quando le tue ministresse e buoniste radical chic vanno a portare solidarietà al diversamente bianco mentre poi si girano dall’altra parte quando loro sono colppevoli e le vittime sono “sporchi bianchi razzisti”…… quando la exministressa si precipitò a portare la solidarietà al nigeriano che si scoprì essere istigatore, poi…. lì non le vedi le differenze? vedi solo quello che vuoi? hai il prosciutto selettivo hhehehe, tienitelo stretto, e pure la tua acqua sporca e il tuo inutile sapone, usali per te

  4. le sentenze si applicano in base alle leggi correnti….non possono fare sentenze speciali per ogni mentecatto che incontriamo ogni giorno….e ti conviene! Altrimenti la prima sentenza speciale dovrebbero dovrebbero emetterla proprio per quelli come te. Tu sputi nel piatto della democrazia che ti garantisce la possibilità di sparare baggianate e falsità …. se la storia andava diversamente e vincevano i tuoi scagnozzi col fez, magari ora vivevi a Salò, dove ti sfilavano un bel sondino di ricino e ora col ciufolo che potevi scrivere stronzate…!! Ci pensi??

  5. 12:35 un esempio di cretino, non sa cosa dire, percepisce che ha torto e tira fuori il solito fascismo d’annata che non c’azzecca una ceppa co sto discorso, uno a caso chiaramente ha detto ben altro, ma il cretino democratico non lo capisce, pazienza, ce ne faremo tutti una ragione. gli auguriamo di capitare sotto un giudice che interpreta la legge in modo a lui opposto, così poi vediamo se parla di democrazia ancora.
    Ti rendi conto che quello che ha scritto unoacaso è esattamente quello di cui tu lo accusi???!?!??!!?!? la legge non la si può interpretare a seconda delle convenienze, ma è quello che avviene nel casi da lui esposti! e tu da minus habens non lo capisci e addirittura lo attacchi, sei irrecuperabile. continua a sognare il fez mi raccomando, dormi dormi bello con ciucciotto

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.