Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola giovedì 7 febbraio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Non è in edicola per uno sciopero dei giornalisti

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

Sita, guardie anti-aggressioni. Un vigilante e un verificatore sui pullman nelle tratte a rischio: si parte dal sud. I trasporti, la sicurezza. L’annuncio del direttore Spinosa: più controlli dopo gli episodi di violenza

Ed ancora: Bus troppo vecchi per i pendolari ma ora arrivano i mezzi ecologici. I trasporti, la novità In servizio sulla Salerno-Napoli

Di spalla: La cultura, il caso. Cineteatro Augusteo da Totò e la politica ai saggi di danza .

La riflessione. Se lo schermo si fa plurale tra nostalgia e disincanto

A centro pagina: «Delitto Vassallo, la Procura non ha voluto ascoltarci». L’omicidio, la polemica Pisani, l’erede del sindaco ucciso

Il processo. Furbetti al Ruggi in aula il giorno del grande accusatore

La foto notizia: Wojtyla, ecco la reliquia col sangue dell’attentato. La fede. Folla ed emozione a San Vincenzo

Di lato: Il decretone. Quota cento: 500 domande di pensione. Statali al top

La scuola. Nuove autonomie 3660 docenti rischiano lo stop al rientro dal Nord

Taglio basso: Rivoluzione derby, chance per Di Gennaro. o Salernitana, contro il Benevento Gregucci cambia interpreti

I box in alto: La proposta. Distretto culturale nel segno di Menna

La memoria. Cuomo, pioniere dell’ateneo in città

 

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

Fitti: lo scandalo continua. In via Roma alloggio e mansarda a 500 euro l’anno, in via Arce negozi a 100 euro al mese. Ma il Comune paga 330mila euro per gli stabili degli Uffici Tributi ed Illuminazione. Nonostante l’indagine della Procura.

A centro pagina: Museo di arte contemporanea nel vecchio tribunale. «Grazie alle sue opere, è il regalo postumo di Filiberto Menna». L’annuncio di Tringali presidente della Fondazione

Salerno. «Così Ulisse mi costringeva a prostituirmi». Il racconto in tribunale. Salerno: la ragazza attirata con inganno

Amalfi. Estorsione alla fidanzatina. Sei mesi al figlio del boss.

Salerno. Calci e pugni davanti alla figlia minorenne

Di spalla: Battipaglia. Treofan: sostegno anche dal Prefetto

Pagani. Sindaco e giunta in difesa di Tortora.

Taglio basso; Lirica: si parte ad aprile con Donizetti. Cinque titoli con due punti fermi, la Tosca e il Trovatore. In esclusiva il nuovo cartellone del Verdi. L’esordio con ‘La fille du regiment’

Nocera Superiore: verso le elezioni. Cuofano lancia il programma: «Resto civico. Non sono un trasformista»

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.