La Salernitana continua a non pungere: è 0-0 primo tempo con le streghe

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Termina con il risultato di 0-0 il primo tempo all’Arechi tra Salernitana e Benevento. Prime battute di marca ospite poi i granata controllano la partita. Granata pungenti con Anderson e Casasola mentre sanniti pericolosi con Coda e Buonaiuto. Ammoniti Coda, Lopez e Minala.

Salernitana-Benevento dunque è il match valido per l’anticipo della 23esima giornata di Serie B. Allo stadio Arechi di Salerno si affrontano per il derby campano due compagini che a fasi alterne ben stanno figurando nel campionato cadetto distanziate di sole 5 lunghezze l’una dall’altra. Il Benevento con 33 punti naviga in piena zona playoff a 6 soli punti di distanza dalla capolista Brescia ma con una partita in meno, mentre la Salernitana con i suoi 28 punti vuole compiere quel passo che le permetterebbe di entrare tra le prime 8. Ma in casa granata gli ultimi altalenanti risultati e un calciomercato secondo la piazza incompleto hanno lesionato ancor di più il già delicato rapporto tra società e tifoseria che in questa settimana sono andati avanti a colpi di comunicati stampa, tensioni e polemiche.

La partita. Mister Gregucci non stravolge modulo e uomini puntando sullo schema tipico delle ultime settimane. Al posto di Vitale ceduto al Verona ecco l’ex sannita Lopez all’esordio proprio contro le streghe. In difesa fiducia a Migliorini con Perticone e Gigliotti a supporto. Mediana muscolare con Minala e Di Tacchio, Casasola schierato esterno destro. In avanti Jallow appoggiato dai due Anderson. In panchina nomi da lusso per la B: Rosina, Bernardini, Di Gennaro e l’ultimo arrivato e attesissimo Calaiò.

Il Benevento di Bucchi scortato da un cospicuo numero di tifosi si presenta all’Arechi con il classico 3-5-2. Dinanzi a Montipò ecco Volta, Antei e Caldirola. Mediana con Letizia, Del Pinto Crisetig, Buonaiuto e l’altro ex Improta. In avanti Roberto Insigne e Massimo Coda. In panchina l’altro ex Tuia con Gori e l’espertissimo Maggio castigatore del poker dell’andata. Arbitra Abbattista di Molfetta.

Le formazioni ufficiali

SALERNITANA (3-4-2-1): Micai; Perticone, Migliorini, Gigliotti; Casasola, Minala, Di Tacchio, Lopez; D.Anderson, A.Anderson; Jallow. A disp. Vannucchi, Bernardini, Mantovani, Memolla, Pucino, Schiavi, Mazzarani, Di Gennaro, Orlando, Rosina, Vuletich, Calaiò. All. Angelo Gregucci

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Volta, Antei, Caldirola; Letizia, Del Pinto, Crisetig, Buonaiuto, Improta; Insigne, Coda. A disp. Gori, Zagari, Di Chiara, Tello, Viola, Maggio, Tuia, Gyamfi, Goddard, Ricci, Asencio, Armenteros. All. Christian Bucchi

ARBITRO: Sig. Eugenio Abbattista di Molfetta (Cipressa/Colarossi) IV uomo: Cosso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Nel secondo tempo sono entrati in campo ;Rosina,Di Gennaro e Calaio=117 anni in 3.
    Continuate a rimpinguare le tasche di Lotito. ..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.