Casciello (FI): «Ministro Bussetti offende docenti e studenti del Sud»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
“Il Ministro dell’Istruzione Bussetti fa il bullo con i docenti e gli alunni del Sud, proprio nei giorni in cui le scuole lavorano contro il fenomeno bullismo.

A lui chiediamo che venga a riferire in Parlamento per quello che ha detto e se non è in grado di impegnarsi per il Mezzogiorno e per gli studenti del Sud, si dimetta”, così interviene l’On. Gigi Casciello di Forza Italia sulle parole pronunciate dal ministro dell’istruzione in visita ad Afragola e Caivano. “Crediamo che tutti debbano impegnarsi nel lavoro, prima di tutti lo stesso Ministro dell’istruzione” continua l’On. Casciello.

“Cambi strada, la smetta di offendere i cittadini del Sud e dica chiaramente in Parlamento cosa vuole fare per la scuola italiana e del Meridione, per sconfiggere la dispersione scolastica, la criminalità e la disoccupazione giovanile.

Bussetti spieghi anche, quali fondi arriveranno alle scuole del Sud, dove dovrebbe sapere che il tempo pieno è inferiore al 15% perché mancano risorse economiche, non perché tra i Meridionali non c’è la volontà di aprire le scuole nel pomeriggio.

Certamente Bussetti ignora il grande lavoro che si fa nella scuola del Sud, ignora che le insegnanti e gli insegnanti del Mezzogiorno molto spesso oltre a svolgere il loro lavoro con dignità, rappresentano anche un avamposto serio dello Stato in contesti socio economici difficili, togliendo tanti ragazzi dalla strada e consentendo loro di coltivare la speranza di un futuro onesto”.

“Con le delegittimazione il Ministro ha screditato tutto questo lavoro. Chiederemo che riferisca a Montecitorio e se non è capace di reperire fondi per le scuole e di incrementare i finanziamenti a insegnanti e scuole di dimettersi subito. Come Ministro, inoltre, ha tutti i poteri per individuare ed intervenire contro chi nel suo dicastero ritenga non si impegni”.

Il Deputato azzurro conclude: “Lo stesso sconcerto, poi, destano le dichiarazioni dei 5stelle che oggi si sentono offesi dal Ministro del loro stesso Governo. Vedremo in Aula se avranno la stessa coerenza e se mossi da questa indignazione costringeranno Bussetti a tornare al suo lavoro”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Ma come ,ci sono i compari i 5s che stanno al governo con questi riconosciuti antimeridionalisti e si lamentano pure?…e al sud votano pure questa gente!

  2. Perché non è vero che nel sud Italia non funziona nulla, soprattutto i servizi pubblici, da meridionale lo riconosco. Andate all’ Asl a prenotare una visita x es. Mi sono trovata a Modena in in ospedale per accompagnare un amica, realtà differenti anni luce da questa di Salerno. Provate a chiamare in comune, in provincia, agenzia delle entrate di Salerno(mi capita spesso x lavoro di doverlo fare) ore e ore e non risponde nessuno. Se non riconosciamo che nel sud Italia c è minore serietà del nord , non usciremo mai da questa situazione

  3. Bisogna prendere atto che il Meridione e indietro e ultimo.Quando vai negli uffici pubblici i dipendenti statali del sud sono tutti scorbutici e sembrano tutti stanchi.Un Meridione rimasto indietro proprio nel relazionarsi con il prossimo,tutto questo fa parte di una formazione culturale all’origine degli insegnamenti scolastici di cui i docenti hanno responsabilità dovute a una formazione mediocre a discapito degli studenti che saranno il futuro mediocre del Meridione.Spetta a noi Meridionali a reagire e a riscattarci con ambizioni più positive.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.