L’altra beffa derby: raccattapalle granata in cerca del selfie con Coda

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Non è bastata la papera di Micai a regalare il derby al Benevento che non violava Salerno da oltre quaranta anni fa. Oltre alle esultanze degli ex di turno, il “non tanto” amato” Improta su tutti e ascoltare i cori dei festosi 1600 supporters sanniti a dare un altro schiaffo ai tifosi granata è stato un episodio accaduto a fine partita. Alcuni raccattapalle granata appartenenti al settore giovanile della società del cavalluccio hanno voluto farsi un selfie con Massimo Coda. Le immagini immortalate da Raisport subito hanno evidenziato l’ennesima beffa: farsi la foto con un big. Coda come Ronaldo o come a quando a Salerno veniva un certo Batistuta o Salas o Vieri o Leonardo. Come quasi a dire: i campioni stanno altrove, noi non ne abbiamo. Con chi mi faccio il selfie? Con Djuric? Magari non vuole nemmeno…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. che notiziona……non ci vedo niente di strano farsi una foto con un giocatore di un’altra squadra, e poi dicono che sono i tifosi a fare violenza negli stadi, queste sono “notizie”, che non si devono nemmenno commentare…voi giornalisti pensate a cose serie…

  2. Giornalaio (senza offendere i veri giornalai) cambia mestiere. Stima al racchettapalle, la cosa più bella dello sport è proprio questa a fine partita tutti amici.

  3. come ogni settimana, dopo la sconfitta, tutto si mette a tacere e si parla di autentiche ca…..te. meglio non parlare troppo dei problemi drammatici di casa Salernitana, non si sa mai si potrebbe offendere il padrone, e da domani si riparlerà di playoff e delle prossime vittorie (ad Ascoli e Verona!!!). giornalisti??? boh

  4. Cosa c è di male a farsi una foto con un giocatore che ha militato in serie a. Dovreste fare un analisi Delle scelte tattiche dell’ allenatore e della mancanza di investimenti concreti sul mercato. Adesso pure i raccattapalle non hanno un po’ di pace.

  5. Coda,oltre ad essere un buon calciatore, è un ragazzo serio che ha sempre rispettato Salerno ed i suoi tifosi e ha sempre lottato come un leone quando giocava con noi. Avrei fatto anche io un selfie se ne avessi avuto la possibilità…. Non capisco cosa ci sia di male….

  6. ha lasciato un bel ricordo ed è stato accolto bene. E’ sempre stato impeccabile nel comportamento ed è un bravo calciatore. Visto che nessuno dei successivi attaccanti granata lo ha rimpiazzato nel cuore dei tifosi, mi sembra normale quello che è accaduto

  7. Ma scusate : mamm stu selfie con chi lo avrebbe dovuto fare? Con Jallow? Djuric? Calaiò o marmaglia varia?
    Anch’io avrei voluto fare un selfie con Coda, mentre agli altri elencati li manderei a ristrutturare l’Arechi, che ne ha bisogno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.