In bici contromano: ora si può con il nuovo Codice della Strada

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Non solo lo stop al fumo e all’utilizzo dei telefonini quando si guida in auto. Non solo l’aumento delle sanzioni e dei limiti di velocità sulle autostrade a tre corsie (elevato a 150 km/h), i parcheggi rosa per le donne in gravidanza e l’alt agli ausiliari del traffico di comminare multe.

Con il nuovo codice della strada in discussione nella Commissione Trasporti alla Camera (Scagliusi per M5s e Capitanio per la Lega i principali promotori) arriva una rivoluzione anche per le due ruote.

Intanto vengono per la prima volta normati skate, monopattini e hoverboard. In teoria non potrebbero circolare, l’uso è consentito grazie alle sperimentazioni comunali ma ora la cosiddetta micromobilità elettrica entra anche a livello legislativo nella vita degli italiani. Per ora sono catalogati come velocipedi ed è ancora aperto il dibattito – dipende dal tipo di velocità – se la circolazione debba essere confinata solo alle piste ciclabili. Lo scrive Emilio Pucci su Il Mattino oggi in edicola

Tra le novità più rilevanti ma destinate anche a far discutere quella relativa alle bici.   Le biciclette – recita l’articolo 11 del testo del disegno di legge della maggioranza – «possono circolare anche in senso opposto a quello di marcia rispetto agli altri veicoli».

La circolazione è disposta con un’ordinanza del sindaco ed è segnalata «mediante l’aggiunta di un pannello integrativo».

Fonte IlMattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. si potrà andare contromano con la bici, col nuovo codice della strada, solo i grillini potevano introdurre una regola del genere; tutte le loro idee e provvedimenti vanno contro mano.la pacchia è finita salvini li farà camminare con due pidi in una scarpa; gli italiani specialmente i giovani hanno compreso il bluff del movimento, solo spot e niente di concreto. speriamo che il reddito di cittadinanza si blocchi (da solo) e si potranno utilizzare quelle risorse non per comprare i votanti dei 5 stelle (come avvenuto alle precedenti elezioni), ma per sostenere concretamente aziende ed attività produttive, solo così potrà arrivare il lavoro.
    di maio e di battista fra qualche settimana saranno messi da parte, visto che dove vanno fanno danni, soprattutto nel loro movimento. probabilmente in abruzzo la candidata grillina avrebbe avuto più consensi senza la presenza costante di di maio e di battista.

  2. Le strade non sono fatte per le bici…mo pure contromano a rompere il c…o!
    E l’assicurazione la faranno?
    Vogliamo parlare delle persone che vanno in bici nelle aree pedonali? Munnezz!!!

  3. Nel resto d’ Europa c’è senso civico e ciclisti educati… da noi bande di ciclisti ,pseudo sportivi, scorrazzano per la città incuranti delle regole del codice della strada…. ci mancavano le bici contromano!

  4. come dicevano i tretre, a me m par na strunzat!! ps la cosa “strana” è che vale solo in strade con limite a 30mkh: ma qual sò?!

  5. Nel resto d’europa quei pochi che vanno ancora in macchina in città vengono considerato inquinatori e disturbatori… Quand’è che anche da noi si incomincia a buttare le macchine fuori dai centri urbani?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.