Paestum, ladri rubano nell’auto del direttore Zuchtriegel

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ladri in azione a Paestum. Ancora una volta ad essere prese di mira sono le auto parcheggiate a ridosso dell’area archeologica, danneggiate e private di ogni bene di valore. Diversi i casi segnalati negli ultimi mesi.

Questa volta, vittima dei soliti ignoti, il direttore del Parco Archeologico, Gabriel Zuchtriegel. Lo ha reso noto lui stesso, tramite i social. “Questa volta è toccata a noi, vetro della macchina rotto. E’ accaduto tra la stazione di Paestum e Porta Sirena. Niente di che… Ma che diranno i turisti che subiscono episodi del genere e si portano via questo ricordo del sito?”.

Poche parole, ma piene di amarezza.  Un episodio purtroppo molto comune, anche perché a più riprese tanti turisti hanno denunciato furti e danneggiamenti alle auto lasciate in sosta nei pressi del parco archeologico di Paestum.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.