Studenti realizzano logo e video per i 100 anni della Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Il Comune di Salerno affida agli alunni del Liceo Artistico Sabatini Menna la realizzazione del logo e di un video di presentazione in occasione del Centenario della Salernitana.
Alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa  la Dirigente Scolastica Ester Andreola, il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese, l’assessore all’Ambiente e allo Sport Angelo Caramanno e l’assessore alle Politiche Giovanili e all’Innovazione Mariarita Giordano.

L’istituto realizzerà un concorso d’idee per scegliere il progetto vincente. «L’elemento distintivo che renderà il progetto vincente sarà il cuore – ha affermato l’assessore Caramanno -».

«Per noi è un orgoglio e un onore, perché rappresenta il riconoscimento al lavoro di un liceo artistico innovato. I ragazzi sono veramente entusiasti – ha spiegato la dirigente Andreola – e sono in condizione di poter progettare tecnicamente e nei sistemi di design il nuovo progetto grafico per la Salernitana. Inoltre vogliamo anche regalare un video-spot realizzato dagli studenti»

L’Assessore Comunale Mariarita Giordano

Il presidente della provincia di Salerno Strianese ha dichiarato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. E la Salernitana che fine ha fatto? Come al solito società assente, senza legami con la città. Lotito e mezzaroma restate a Roma per sempre.

  2. Meglio che non vengono ma non solo per il centenario ma per sempre. E poi cosa c’entrano tre delinquenti con i nostri 100 anni. Se ne devono andare. Il loro calcio delinquenziale lo devono andare a fare in un’altra città. Gli scarti di moggiopoli devono andarsi a giocare le bollette da un’altra parte. I quaquaraqua di altre società cosa c’entrano con la Salernitana. Se fanno i ladri in altre società cosa ci fanno a Salerno. Questo è calcio moderno e i ruttas non ne cantavano odio eterno? Che voltagabbana oggi leccano il culo per benefici terzi e si fanno i reportage da mandare su tv locali per evidenziare la loro meschina passione colma di interessi. Non portate i vostri figli a vedere la Laziemerda è come invitarli ad un banchetto di mafiosi, insegnategli la libertà non la schiavitù, insegnategli la legalità e non fategli vedere portieri che su ordine si buttano il pallone in porta. La libertà è non essere attaccati ad una categoria ma a quella maglia (senza la striscia di MERDA celeste laziemerda) anche in serie poco allettanti. Questa è salernitanita’! fare il biglietto per la succursale di un’altra squadra…è essere senza identità e sappiate che ogni volta che lo fate state ammazzando i sogni vostri, dei vostri figli e delle successive generazioni con il sangue granata. ROMANI MERDA DS INFAME fuori da Salerno! LAZIEMERDA E LAZITANAMERDA

  3. È triste pensare che stiamo festeggiando i 100 anni di una squadra che non esiste più. Il fatto che il comune stia organizzando per festeggiare, ma la società stia disonorando l’ennesimo campionato, con risultati dubbi, magheggi di bilancio e soliti comunicati di buoni intenti a metà anno all’insegna del “volevamo, ma poi…”, ne è una chiara dimostrazione. Secondo me per come stanno le cose delle due una: o Lotito e co. vendono e se ne vanno o, se non ci sono possibili acquirenti, chiedere restituzione al comune di denominazione, marchio e colori sociali. Se la tenga la B Lotito, ma porti questo circo da un’altra parte. Quest’ultima è la soluzione ideale per fare felici anche i “grandi ultras” che ci guadagnano con questa società e i tanti professori che insultano la propria squadra accettando cose che passano impunite solo perché siamo in Italia.

  4. Ancora non è chiaro che se Lotito vende la società vengono fuori tutte le magagne? Per questo non si leva dai piedi: gli fa comodo usare la Salernitana per lavare i panni sporchi e ora come ora una due-diligence normale farebbe saltare fuori tutto l’operato della grande società, affari di Fabiani e contratti a babbá che spiegano perché alcuni “fenomeni” vestono la maglia granata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.