Cisl su regolamentazione dei bus che transitano in Costiera amalfitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Regolamentazione dei bus che transitano in Costiera amalfitana. A chiederlo, questa mattina in un incontro tenutosi presso la Prefettura di Salerno, è stata una delegazione di lavoratori della Sita che, insieme ai vertici della Fit Cisl regionale e provinciale, hanno incontrato il prefetto Francesco Russo e il presidente della Commissione Trasporti della Regione Campania, Luca Cascone, e Domenico Ranesi, dirigente della Provincia di Salerno.

“Con i lavoratori abbiamo chiesto la revoca delle licenze per le società che nel periodo turistico pullulano e intasano la circolazione ai mezzi che garantiscono la mobilità per 12 mesi l’anno come dimostra l’impegno della Sita con le sue oltre 40 linee urbane che coprono il territorio”, ha detto Diego Corace, rappresentante aziendale della Sita per la Fit Cisl provinciale e che da tempo segue la vertenza con Ezio Monetta e Alfonso Langella, rispettivamente segretari della Fit Cisl Salerno e Fit Cisl Campania.

“In Prefettura abbiamo chiesto l’istituzione di un senso unico, da Vietri sul Mare a Sorrento, che non porti all’imbuto che invece viene a crearsi quotidianamente ogni volta che inizia la stagione estiva. Infine alla polizia stradale, in presenza di un rappresentante della questura salernitana, abbiamo auspicato più controlli in zona per contrastare il fenomeno della sosta selvaggia.

Tutti i presenti hanno preso in carico le nostre istanze e speriamo che qualcosa si smuova. In caso contrario proclameremo lo sciopero. Infine, ci tengo a precisare che anche in concomitanza della riunione di oggi è stato garantito il servizio per chi risiede in Costiera amalfitana”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.