Calcio a 5: Ugo Cocchia è il nuovo allenatore dell’Alma Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Ugo Cocchia è il nuovo allenatore dell’Alma Salerno. Toccherà al tecnico partenopeo, con una lunga e brillante carriera in panchina alle spalle, traghettare la squadra granata verso l’agognato obiettivo salvezza.

Cocchia, molto conosciuto nel panorama del futsal campano e non, è stato ingaggiato dalla dirigenza granata all’inizio della settimana ed è già pronto per le prime, importantissime, battaglie. Un compito non facile, quello che attende l’ex tecnico – tra le altre squadre – del Solofra ma che, di certo, non lo spaventa.

«Per me è stata una grande soddisfazione – dice mister Ugo Cocchia – essere chiamato dall’Alma Salerno: una società storica, alla quale mi lega anche un profondo affetto personale. L’impresa che ci apprestiamo ad affrontare insieme è, indubbiamente, difficile ma non impossibile.

La cosa importante è crederci fino all’ultimo: tutta la società ci crede ma ci devono credere soprattutto i ragazzi, i quali fin dal primo istante hanno mostrato grande voglia e grande disponibilità».

Ha già le idee ben chiare, Cocchia, e sa benissimo che a dare il verdetto finale sarà solo ed esclusivamente il campo: «Cinque siamo noi e cinque sono gli avversari: ogni partita inizia dallo 0 a 0, quindi è inutile cantare vittoria o darsi per sconfitti prima del fischio finale. Ciò di cui abbiamo bisogno per salvarci sono costanza e cattiveria, perché nessuno ci regalerà niente e questa salvezza ce la dobbiamo andare a prendere sul campo. Dobbiamo far forza su noi stessi, sul nostro gruppo.

Io sono fiducioso, perché se non lo fossi stato non avrei neanche accettato l’incarico. L’impresa non è semplice ma le sfide più difficili sono più entusiasmanti. Possiamo farcela».

Dunque, Ugo Cocchia raccoglie il testimone dalle mani di Gianluca Melella che, così, dopo aver traghettato la prima squadra dell’Alma Salerno nel corso degli ultimi due mesi – raccogliendo anche 4 fondamentali punti –, tornerà a tempo pieno a dedicarsi ai ragazzi dell’Under19, autori, fino a questo momento, di un ottimo campionato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.