Comune di Eboli ottiene il finanziamento regionale per i micronidi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Comune di Eboli ammesso al finanziamento regionale per nidi e micronidi comunali. Si tratta di un finanziamento di oltre 350.000 euro che è stato assegnato al Comune di Eboli sulla base di una puntuale progettazione comunale ed attraverso la graduatoria di ammissione riservata ai Comuni della Campania nella cosiddetta finestra di giugno.

«I nostri uffici hanno lavorato con impegno per garantire queste risorse alla città, in un segmento importante quale quello riservato a nidi e micronidi – ricorda il sindaco di Eboli, Massimo Cariello -. Creiamo condizioni migliori per i bambini e garantiamo maggiore tranquillità alle stesse famiglie, attraverso un’azione di politiche sociali che ci vede impegnati in prima linea da sempre. Anzi, un impegno maggiore, perché aumentiamo i posti disponibili, l’orario ed il periodo».

I nuovi fondi garantiranno la continuità del servizio, l’obiettivo che il Comune di Eboli ha posto come prioritario. In più, la progettualità del Comune prevede una serie di novità tutte a vantaggio dei bambini e delle famiglie, sia in termini di posti disponibili, sia per quanto riguarda l’orario, sia per il periodo di copertura del servizio durante l’anno.

«Il nostro obiettivo era di garantirne la continuità – spiega l’assessore comunale alle politiche sociali, Carmine Busillo -, in questo modo alleggerendo i carichi familiari legati alla cura dell’infanzia ed agevolando l’inserimento delle donne nel lavoro. I posti per i bambini passeranno da 20 a 25, l’orario di apertura sarà portato ad 8 ore, con previsione di apertura estiva. Un grande traguardo, per il quale voglio ringraziare la coordinatrice del Piano di Zona, Flavia Falcone, la funzionaria del settore politiche sociali del Comune, Gilda Viscido, e le funzionarie del Piano di Zona S3, Carmela La Torraca e Barbara Giacobbe che ci hanno coadiuvato per raggiungere un obiettivo di alto valore sociale».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.