Giffoni Valle Piana: presentato progetto #Cyberbrave, Coraggio in Circolo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si è svolta la conferenza di presentazione del progetto “#CYBERBRAVE, CORAGGIO IN CIRCOLO”. L’idea, ideata e sviluppata dall’ ORATORIO GIOVANNI PAOLO II – ANSPI- APS e patrocinata dal Comune di Giffoni Valle Piana, è stata illustrata al pubblico nella splendida struttura dell’Antica Ramiera dinanzi ad un folta cornice di pubblico.

Tema principale la lotta al bullismo, argomento di grande attualità e molto diffuso tra i più giovani soprattutto con l’esplosione del fenomeno “social”. L’intera discussione è stata incentrata sull’analisi e la possibilità di interventi di sensibilizzazione e di incentivazione della comunità alla prevenzione e al contrasto del fenomeno di violenza fisica e soprattutto psicologica nel confine ormai sempre più labile tra mondo “reale” e “virtuale”.

All’incontro, moderato dalla giornalista Simona Cataldo, hanno preso parte Antonio Giuliano, sindaco di Giffoni Valle Piana, e l’onorevole Franco Picarone. Il progetto è stato presentato da Don Alessandro Bottiglieri, direttore di “Cyber Brave”, e dalla psicologa Patrizia Morretta.

Tanti i complimenti e le considerazioni favorevoli espresse da Alessandro Turchi, Presidente Nazionale di soli dirigenti, dell’avvocato Giuseppe Dessì, Presidente ANSPI, e del dottor Erminio Rinaldi, Avvocato Generale della Corte d’Appello della Procura di Salerno. Le conclusioni sono state affidate alla dottoressa Lucia Fortini, assessore all’Istruzione, Politiche Sociali e Giovanili della Regione Campania.

“Giffoni si é contraddistinta ormai da 48 anni come miglior esperienza interculturale possibile, abbattendo ogni muro fatto di indifferenza e disuguaglianza – il commento del sindaco Antonio Giuliano -.  Questo però non significa abbassare l’attenzione su un fenomeno come il Cyberbullismo, tema spinoso e da combattere con attenzione e perseveranza. “#CYBERBRAVE è un progetto in cui abbiamo sempre creduto, supportandolo con ogni mezzo e vedendone oggi orgogliosamente i risultati”.

“Sono felice di poter essere ospite della presentazione del primo progetto che presentiamo nell’ambito del progetto Scuola di Comunità, un programma regionale a cui tengo moltissimo perché mette insieme associazioni e scuole con l’obiettivo di combattere la dispersione scolastica e diffondere la cultura della legalità sul territorio – il messaggio di Lucia Fortini, assessore all’Istruzione, Politiche Sociali e Giovanili della Regione Campania -. Da Giffoni Valle Piana parte un messaggio importante e soprattutto un segnale importante nella lotta al bullismo e al cyber-bullismo”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.