Pool salvezza A2 volley: P2P di scena nel “catino” di Cutrofiano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Reduce dalla vittoria casalinga per 3-0 con Sassuolo, all’esordio nella pool salvezza di serie A2 di volley, la P2P GIVOVA Baronissi si prepara alla seconda di otto “finali” che mettono in palio la permanenza nella categoria. Domenica 17 febbraio, alle ore 17, la squadra di coach Guadalupi sarà impegnata in trasferta, al PalaCesari di Cutrofiano, un catino che tradizionalmente trabocca di tifo e passione. L’organico salentino è stato puntellato con una nuova centrale, Bertone, e con una nuova schiacciatrice, Provaroni. L’altra “banda”, Serena Moneta, è ex di turno. La gigante Lutz attacca da posto 2. La P2P opporrà alle avversarie grinta e determinazione ma anche la consapevolezza di vivere uno stato di forma buono, sia fisico che mentale. Le irnine hanno costruito il proprio muro di certezze sfoderando ottime prestazioni sia in casa (Soverato, Sassuolo) che in trasferta (Olbia), sono in serie positiva e guidano con 16 punti la classifica della pool salvezza. Cutrofiano è a quota 12.

“Ho parlato alla squadra – dice il vice presidente della P2P GIVOVA, Luca Castagna – e ho ricordato a tutti che il vantaggio racimolato sulla terzultima posizione della classifica di pool salvezza non deve farci rilassare nè può essere un traguardo. Non dobbiamo fare calcoli, vogliamo chiudere la pool da primi per dimostrare che noi ci trovavamo e ci troviamo nella parte sbagliata della classifica della stagione regolare e che avremmo meritato ben altro. Quindi mi aspetto tenacia, determinazione, spirito di squadra, il gioco gradevole che abbiamo offerto nelle ultime prestazioni. Vogliamo continuare a divertirci e a far divertire il nostro pubblico. La voglia e la grinta dobbiamo riversarle in campo, su un campo difficile, dove il fattore ambientale conta e si fa sentire”.
Questo il commento del direttore sportivo della P2P, Franco Cutolo: “Affronteremo una squadra molto diversa rispetto a quella incrociata nel pre campionato. Cutrofiano era in costruzione come noi e adesso, come la P2P, ha i propri equilibri. Al primo appuntamento con la serie A2 s’è fatta trovare pronta e in casa può contare sull’ottavo giocatore, il proprio pubblico. C’è sempre una bella atmosfera, palazzetto con non meno di mille spettatori”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.