Salerno: dal carcere al teatro, Massimo Balsamo si racconta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sabato 16 febbraio 2019 alle ore 18.00 presso il Palazzo Jesus ad Auletta si terrà l’incontro con Massimo Balsamo, autoredi diversi libri tra cui “Il fantasma con il passamontagna. Metamorfosi di un uomo”.

L’associazione culturale Voltapagina ed il Centro Culturale Studi, in collaborazione con Il Saggio, La Fondazione MIdA e il Comune di Auletta presentano il libro “Il fantasma con il passamontagna. Metamorfosi di un uomo” insieme all’autore Massimo Balsamo che descriverà la sua metamorfosi, avvenuta grazie all’amore per il teatro, nato in carcere. Il libro è l’autobiografia di un giovane che, in carcere ad Eboli, grazie agli ottimi progetti rieducativi, scopre il teatro e la scrittura, rinascendo a una nuova vita.

L’obiettivo di questo lavoro è che l’esperienza dell’autore, raccontata con notevole abilità narrativa e senza nascondere le proprie responsabilità, possa essere di monito ai ragazzi esposti ai pericoli della droga. Balsamo ritorna su questo territorio dopo aver portato in scena il suo spettacolo “Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono in fiori”, nel 2014.

Massimo Balsamo, inoltre, la mattina di Sabato 16 Febbraio alle 10.30 incontrerà i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Caggiano e Auletta presso la Casa delle parole.

Breve biografia: Massimo Balsamo, di Napoli, anzi di Forcella,  per anni in carcere nell’Istituto a custodia attenuata di Eboli  (Sa),   un gioiello del sistema penitenziario italiano, magistralmente diretto, nei suoi libri si confessa e si racconta. La sua storia di “ladro”, gli anni passati dietro le sbarre per pagare il suo conto con la giustizia.

“Tante volte si è prigionieri nel mondo libero! Io sono un uomo libero, pur essendo prigioniero!”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.