De Luca bacchetta Salvini: ”Invece le canzoni in radio pensasse al Paese”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
24
Stampa
I dirigenti 5 stelle hanno colto un’altra occasione per fare una figura da niente. Il voto sulla piattaforma Rousseau è l’ennesima dimostrazione di incoerenza: per dieci anni hanno gridato “Onestà! Onestà!” e ora si rimangiano tutto.

Intanto, con tutti i problemi che abbiamo, vi pare possibile che la maggioranza di governo perda tempo con il numero di canzoni italiane da passare in radio? La priorità oggi è creare lavoro. Il resto sono solo palle, chiacchiere e distrazioni.

Lo scrive sulla sua pagina Facebook il Governatore della Campania Vincenzo De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

24 COMMENTI

  1. Uno che piazza il figlio nelle liste col paracadute per assicurargli un posto in parlamento deve solo TACERE!!!

  2. Sign. De Luca,lei ha i denti sporchi ed è sempre il solito vecchietto trombone acido e rosicone.Il sud Meritocratico si identifica nella Lega di Matteo Salvini.Il futuro appartiene a noi giovani della Meritocrazia.

  3. Ormai può pensare ai giardinetti a cui dedicarsi, vecchio trombone sfiatato e rosicone………ah ah ah

  4. No, no molto meglio pensare ed identificarsi nei panni e nelle “gesta” di chi… non deve chiedere mai! Il sig. De Luca è un uomo fortunato, ha avuto l’arguzia di anestetizzare una piccola popolazione per ben 25 anni. Le menti sono offuscare, ubriacare da fiumi di parole che non ha mai corrisposto i fatti. Bisogna dare atto che è stato uno dei più grandi illusionisti ( per Salerno) che abbia mai calcato il palcoscenico del teatro fantascientifico…. la città della musica, la città giardino, la città dell’accoglienza, la città europea…. intanto, metteva al suo posto due sindaci (spalla) che facevano il verso ai Salernitani e LA CITTÀ SI DESERTIFICAVA E MORIVA NEL COMMERCIO E NELLA SPORCIZIA DELLE STRADE REGOLARMENTE IMBRATTATE DA DEIEZIONI CANINE E DA PISCIO UMANO. Grazie

  5. Provate a pensare cosa significa l’indicazione di Salvini. È il primo passo verso la DITTATURA nella quale è negata la libertà di pensiero ed espressione.
    Come potete pensare che un partito come la lega possa fare gli interessi dell’intera Italia quando la maggior parte dei loro rappresentanti si è più volte espressa contro l’Italia al di sotto di Firenze?
    Il peggiore passo che verrà fatto saranno le autonomie. Infatti dopo circa cento anni nei quali hanno utilizzato fondi dello stato per il sud per il falso insediamento di industrie (che puntualmente dopo poco hanno spostato la produzione altrove) privando pertanto il sud di potere contrattuale, ora con le autonomie porteranno il sud all’annientamento.
    Ma tanto per voi è più importante che Salvini faccia morire i NEGRI che tanto vi danno fastidio per la vostra nota incapacità di integrare gli altri ed i diversi. La mia non è polemica sterile ma vita vissuta sulla mia pelle, pur avendo fatto e dato tutto me stesso per Salerno.
    Se avete ancora un minimo di capacità critica ed intellettiva riflettete su quanto ho scritto e rispondetemi evitando inutili attacchi verbali.

  6. Con i favoritismi a figli, parenti ed appartenenti alla casta invece non bisogna vergognarsi. Sempre a testa alta. Senza dignità e vergogna.

  7. Ma che faccia di bronzo che ha , ancora parla, vuol fare credere alla gente che si trattava di immunità parlamentare e invece lo sa molto bene che non e’ così.ARRTIRT che neanche il GIULLARE piu’breve riesci a fare tanto i pargoletti li hai sistemato gia’ da tempo mentre in buona fede la gente ti votava,VERGOGNATIIIIII.

  8. x la nuova Generazione.
    Non hai capito proprio nulla. Se cerchi la meritocrazia vai in Inghilterra o Germania, qui da non solo figli di papà e raccomandati. Nel ns paese esiste la corruzione.
    Beato te che vivi ancora nel mondo delle favole.
    Auguri.

  9. il Sud ha creduto per tanti anni a gli amici degli amici facendosi inculare,ma adesso è stanco e vuole credere a colui che ha ritenuto sempre un nemico e che dimostra di fare qualcosa

  10. sono 5 stelle spente …. oggi. Il motto di Grillo e dei suoi seguaci è identico a quello del Marchese del “Grillo” : io so io, e voi non siete un k.zo!

  11. maalox e fissan fissan e maalox
    AFMK ora speriamo arrivino gli arresti anche per un altra famiglia

  12. Ti sbagli,La nuova generazione Meritocratica Vuole rimanere in Italia,in Inghilterra,Germania c’è Meritocrazia.Il sud Meritocratico si identifica in Matteo Salvini che vuole abbattere tutta la sub cultura del passato statale burocratica e comunista e per questo siamo disponibile a competere con i figli di mamma,laureati.edotti e sapienti che con le raccomandazioni statali hanno occupato poltrone e posti immeritevoli.Noi giovani Meritocratici con Matteo Salvini ci riprendiamo il nostro Futuro per produrre qualità e non assistenzialismo parassitario.

  13. Salvini sta uasando il popolo per il suo tornaconto senza risolvere niente!!!
    I fatti dicono questo:” zero rimpatri,quota cento col tranello sotto e l’Italia in recessione”!!!
    La finisca di fare propraganda sui social!!!
    Scrive e dice quello che la gente vuol sentire in questo momento e questo gli dà popolarità
    Siate più furbi!!!

  14. sei solo un ignorante, arrogante, scostumato e presuntuoso, e ti brucia pure il popò perchè sai di essere ciuccio.

  15. x10:27

    Caro meritocratico, che hai combinato nella tua vita? scommetto non molto. Sei permeato da un aura di sfiga cosmica incredibile.

  16. Personalmente ho due lauree Giurisprudenza e scienze delle investigazioni,provengo dall’èlite e sto con il popolo.Vedo che voi avete preso la scossa,il vostro è il vecchio atteggiamento razzista degli edotti e sapienti che per anni ha illuso il profondo sud predicando posti fessi ops volevo dire fissi da distribuire per assicurare voti e poltrone mediocri.Vi ricordo che oggi cè un tessuto popolare che non accetta più la vostra mediocrità.Quel Popolo e la nuova generazione Meritocratica che si identifica nella filosofia pratica e positiva di Matteo Salvini.Per voi a pranzo c’è brodino caldo

  17. Meglio inngnorrantte che schiavo di quella vostra sub-cultura che ha saccheggiato e devastato il Popolo del sud che oggi urla Bastaaaa con i parassiti statali.COMPETIZIONE e MERITOCRAZIA nel Meridione.

  18. io la laurea (una) me la sono studiata e SUDATA…tu (due) non lo so se le hai prese insieme al trota ! Per il resto il razzismo negli ultimi 25 anni è rivolto solo ed esclusivamente verso chi si è fatto un mazzo cosi sui libri. Io, per anni, nei colloqui che svolgevo con mentecatti destrosi e leccaculo come tanti fascisti di cacca, ho dovuto nascondere il particolare della laurea. Quindi lascia perdere, votati il matteo porco del nord, votati il camorrista stellato che impiega operai in nero da papino, ma risparmiaci lezioni morali, tu e i tuoi sodali: NON NE SIETE ALL’ALTEZZA. Mangiate che ora tocca a voi, come a loro, siete uguali. Però, state MUTI!

  19. Il tuo è il solito vittimismo negativo di quella sotto-cultura del pianto negativo.Su con la vita e sii più ottimista e fiero di te.Osserva i giovani emergenti Meritocratici che seguono Matteo Salvini cosi anche tu che ti sei fatto il mazzo capirai che con il cambiamento ci sara una nuova rivoluzione Meritocratica nel Meridione.Stasera niente brodino caldo ma un buon aperitivo Frizzzzzz

  20. con 2 due lauree e dimostri tanta ma tanta mentalità ottusa.
    Sarà e spero colpa della inesperienza.
    x me cambia località

  21. Sei molto lento,se per prenderti una laurea faticando e sudanto facendo un gran mazzo e ovvio che oggi sei spompato e sfiduciato con te stesso.Ti domando?Cosa dovrebbero fare i popolani italiani del sud che lavorano 15 ore al giorno nella piana del sele? questi si che fanno nel mazzo e non si lamentano perchè credono nel futuro Meritocratico.La nuova ondata del pensiero positivo e meritocratico sta attraversando tutte le fasce dei giovani che vedono in Salvini una nuova riscossa sociale e Meritocratica.Edotti e sapienti avete rubato e impoverito il sud. Per te stasera a cena ti consiglio brodino caldo con pane duro in ammollo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.