Lavoratori interinali, lettera del presidente De Luca alle Asl

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Esprimiamo soddisfazione per la lettera inviata dal presidente De Luca alle Asl regionali in cui si invita ad evitare il ricorso alle forniture di lavoratori interinali. Stiamo combattendo da tempo questa battaglia, è arrivato il momento di dire basta ad un sistema costoso e clientelare”. Lo sostengono il consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli e il segretario del Mic Giovanni Petrillo.

“Un lavoratore interinale ha un costo sensibilmente superiore rispetto ad un omologo assunto regolarmente. Uno degli ultimi casi, riguardante una fornitura per il Vecchio Policlinico, costerà alle casse della sanità campana 24 milioni di euro.

Ricordiamo che tali operazioni, come sottolineato anche nella missiva del presidente De Luca, vanno nella direzione opposta rispetto a quanto indicato dalla Regione Campania nel decreto n. 34 in cui è previsto il divieto, a partire dal 31 dicembre 2018, di acquistare forniture di lavoratori interinali e il graduale disimpegno, alla scadenza, dai contratti già in essere”.

“Sono anni – proseguono Borrelli e Petrillo – che denunciamo questi sprechi. Nel 2017 presentammo un dossier presso la Procura della Repubblica per evidenziare relazioni di parentela tra il 70 percento degli assunti tramite le agenzie interinali e il personale degli ospedali. Tali forniture, troppo spesso caratterizzate da contorni nebulosi, rappresentano un sistema clientelare che penalizza gli altri lavoratori e il sistema sanitario stesso”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.