Abolizione Ordine Giornalisti, Casciello (FI): Crimi e M5S vanno fermati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Vito Crimi, conferma la strategia illiberale dei 5stelle e di questo Governo. L’obiettivo è chiaro: aprire la strada ad un’informazione condizionata e monopolizzata dalla Casaleggio & associati”, lo afferma in una nota l’On. Gigi Casciello (Forza Italia), in merito a quanto dichiarato dal Sottosegretario Crimi questa mattina presso il Consiglio regionale del Lazio. “Non è una novità – aggiunge il Deputato azzurro -, già in audizione al Commissione cultura nei mesi scorsi si era lasciato andare ad un “la figura del giornalista è ormai superata dai social manager” ma ora va ben oltre confermando l’obiettivo di soppressione dell’Ordine dei giornalisti, affermando di voler “liberare la professione del giornalista dall’Ordine”. Bisogna mettere in atto ogni azione possibile per evitare che si dia un ulteriore colpo alla libertà di stampa dopo la soppressione dei Fondi per l’editoria e la discriminante eliminazione progressiva delle cooperative di giornalisti e poligrafici editrici di giornali dal fondo per il pluralismo”. L’On. Casciello ha anche precisato: “L’azione annunciata dal sottosegretario Crimi tra l’altro non tiene conto del progetto di riforma dell’Ordine dei giornalisti già previsto e programmato dallo stesso Ordine”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. bisognerebbe spiegare a questo signore che ordini e corporazioni sono retaggi medioevali a protezione di interessi ormai insostenibili. oltre a quello dei giornalisti andrebbero soppressi anche tutti gli altri .

  2. tanto per iniziare … per appurare la bontà del professionista basta un semplice elenco pubblico, basta iscrizione obbligatoria!! Basta ordini!! Abolizione di tutti gli ordini che sono solo gabbie all’esercizio della libera professione. Gli ordini servono solo alla consegna dell’ agendina di Natale e rientro delle casse ordinistiche con i loro assurdi minimi obbligatori nell’ alveo dell’ inps!!! Basta discriminazioni tra professionisti!

  3. Come al solito il Sig. Casciello si mostra essere obsoleto e difensore di concezioni sbagliate e assurde e salernonotizie gli lascia sempre ampio spazio di espressione .RAgionate gente….
    P.S. sono sicuro che questo commento non lo posterai……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.