“Aprite i porti”: la dura replica di Emma Marrone dopo le polemiche

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa
Emma Marrone non ci sta alla strumentalizzazione delle proprie parole. La popolare cantante salentina ha quindi replicato, dal palco di Livorno dove si è esibita l’altra sera, agli attacchi ricevuti all’indomani della frase pronunciata sul parco del Palasele di Eboli, dove aveva gridato “Aprite i porti”, davanti ai propri fan in delirio per il suo concerto.

Nei giorni successivi, infatti, la frase ha aperto una serie di commenti, per lo più negativi, verso la cantante. In molti, infatti, hanno sottolineato come, a proprio avviso, Emma Marrone abbia avuto un’uscita infelice, invitandola a “non occuparsi di politica” e a pensare invece alla propria carriera musicale.

Commenti che, sebbene esclusivamente via web (quando invece dal vivo i fan della cantante avevano mostrato grande apprezzamento per le sue parole) non hanno lasciato indifferente la stessa Emma Marrone, che dal palco di Livorno ha voluto replicare per le rime a chi l’ha contestata.

“In questi giorni ho letto tantissimi articoli molto polemici sul fatto che io dica questa frase dal mio palco”, ha spiegato la popolare cantante salentina, “ma Aprite i porti è quello che penso io. E’ semplicemente quello che penso io. Per me non è per andare contro questo o quel politico, significa significa essere nati e cresciuta in una famiglia in cui mi è stato insegnato il rispetto e l’altruismo verso chi è più bisognoso.

E mi rivolgo anche ai signori giornalisti”, ha quindi aggiunto Emma Marrone, “io capisco che avere click sui vostri siti avete bisogno di far crescere polemiche e sporcare anche il pensiero positivo che un artista cerca di fare dal proprio palco. Fin quando avrò un palco sotto il culo, dirò sempre quello che penso, sempre. Anche se questo significa andare contro di me e perdere qualcuno per strada. A trentacinque anni, sono una cittadina italiana, esiste la libertà di pensiero e di parola e continuerò a dire quello che penso. E scrivetelo adesso, l’articolo”.
Fonte FanPage

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. Credo che questa sua uscita è ancora una volta fuori luogo.
    Ribadisce che è una sua idea, un suo pensiero, è “semplicemente quello che pensa lei”. ….allora, mia cara Emma, perché vuoi influenzare dal palco chi è sotto? Perché vuoi che devono essere tutti d’accordo con te e chi non la pensa come te è automaticamente un nemico? Vuoi aprire i porti? Ok, tieni questo tuo desiderio per te.
    Perché devono essere per forza tutti d’accordo con te? Perché sei famosa o perché sei convinta di dire il giusto? O semplicemente sei la solita italiota, finta perbenista che avendo una posizione agiata vuole fare la “buona” con il c..o degli altri.
    A adesso vai con i raSSisti che vedono odio, raSSismo e faCCIsmo ovunque. …che paese ridicolo e patetico, falso e idiota, ma soprattutto discarica dell’Europa.

  2. A me questa non piace come cantante, ma se salvini e compagnia bella possono esprimersi su San Remo e fare video su twitter in cui cantano canzonette varie, non vedo perché la Marrone non possa esprimere una propria opinione politica (ne ha tutto il diritto tra le altre cose).
    Mi chiedo invece se quelli che la contestano dicendo “prima gli italiani”, dopo averlo scritto, passano ai fatti ospitando a casa propria qualche italiano in difficoltà. Ovviamente no e il perchè è semplice: i problemi complessi si devono affrontare come comunitá e senza pregiudizi, non possono essere affrontati individualmente.
    Come disse Kennedy nel 1962, riprendendo in concetto già espresso da Shakespeare: “siamo tutti esseri umani, respiriamo tutti la stessa aria, soffriamo tutti delle medesime malattie, abbiamo tutti a cuore il futuro dei nostri figli”, sia che la nostra pelle sia bianca, rossa, nera o gialla.

  3. carissima Emma per chi scappa dalla guerra i porti saranno sempre aperti ma per lo schifo di gente che sta arrivando mi dispiace ma i porti li difenderei con le navi da guerra…. perchè un rifugiato di guerra non arriva in Italia vestito firmato dalla testa ai piedi con smartphone…. questi soggetti sono solo clandestini che vengono in Italia esclusivamente per delinquere spacciare prostituirsi e fare altri crimini orribili….

  4. Oggi sono stati arrestati 20 appartenenti alla mafia nigeriana,in Umbria..tutti RICHIEDENTI ASILO…tutti arrivati nei nostri PORTI che tu chiedi di tenere aperti.Ma prima o poi dovete rendere conto al popolo di questa insulsa propaganda che avete messo in atto tu e quelli come te.
    Più che aprire i porti sarebbe meglio chiudere la bocca.

  5. Lei Emma Marrone è una razzista e dei 5 milioni di poveri italiani a lei non frega nulla perchè gli italiani devono essere ultimi,vengono prima i clandestini e per ultimo e sempre ultimo gli italiani.Le ricordo che gli Italiani sono un grande Popolo e se esplode con una nuova rivoluzione sarà un duro scontro
    Popolo contro l’èlite

  6. Ci sono i milionari che devono pagare “dazio” all’elite con queste affermazioni…e poi..gli utili idioti come Andrea…diversi ma simili,funzionali allo stesso”progetto”.

  7. Cara Emma Marrone come artista sei brava però dire di aprire i porti ai clandestini mi sembra un atteggiamento di razzismo opposto specie sui 5 milioni di poveri italiani tra cui anche molti tuoi ammiratori che cantano le tue canzoni.Per evitare di sembrare razzisti lancia un messaggio positivo anche a questi 5 milioni di poveri che sono italiani,sarebbe molto apprezzato.

  8. Affittarsi una barchetta e andarsi a fare un selfie mentre si mangianutella risolverebbe i problemi economici di 5 milioni di italiani… ma jatvenn!

  9. emma non mi piace come cantante ..ma voi siete dei coglioni ..la musica prima era una forza rivoluzionaria ..e dal palco i cantanti dicevano quello che volevano .. anche politica ,,se non vi piace non ci andate e state a casa a seguire i post di salvini sullo smartphone … e basta con questa minchiata dei 5 milioni dei poveri italiani … che significa ? i poveri italiani ci sono e non sono poveri perchè ne arrivano altri neri.. ma perchè questo è un paese di lamentosi governato a turno da affaristi ..nullità e ladri…

  10. ed anche questa volta ha sbagliato. non lo capisce proprio che deve fare la cantante. Carissimo “io” concordo che molte canzoni nascondono vede politiche o altro …. bene lo faccia con le canzoni non con dichiarazioniche hanno e sono di tutt’altro effetto.

  11. Giusto quello che dice.. quindi di conseguenza anche noi abbiamo il diritto di non essere d’ accordo con quello che ha detto…

  12. pensa ad usare solo la voce per cantare e non sprecarla a dire stronzate contro l’interesse degli italiani.

  13. X ipse dixit: quanti dei 5 milioni di italiani poveri hai ospitato a casa tua?
    Sempre con sta storia del popolo contro le elites, ma il vostro salvini va cena con manager e impreditori, ovvero le elites, non con i poveri italiani bisognosi, a quelli da solo messaggini via twitter mangiando pane e nutella…gli utili idioti conformi al capitalismo sfruttatore sono quelli come te, ma sei troppo stupido per capirlo. La lega nord difende gli interessi degli evasori fiscali e degli sfruttatori del nord da decenni.

  14. Utile idiota,alias Andrea,tu sei la fortuna di Salvini,perchè la gente piuttosto che votare la tua parte politica ha deciso di votare questi brutti,sporchi e cattivi..fatti delle domande e datti delle risposte,ammesso i tuoi neuroni siano in grado di fare un ragionamento logico.
    Sei il commentatore più stupido di questo forum.
    Addio,beota.

  15. x Ipse dixit: sei un bullo da tastiera e anche ignorante…insulti come un codardo e ti nascondi dietro l’anonimato come un coniglio. Tipico dei vili facistoidi come te. Faccia a faccia sarai il solito cacasotto e mezza sega.
    Forse un giorno ti incontrerò, e allora vedremo chi è beota tra noi due.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.