Salerno: crisi del settore rifiuti. I sindacati fanno pressing sul prefetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Avvio delle procedure di raffreddamento per la vertenza riguardante i lavoratori del settore rifiuti della provincia di Salerno. A chiederlo sono Leonardo Tortora, Gennaro Scarano e Angelo Rispoli, rispettivamente sindacalisti di Cgil, Uil e Fiadel, che in una lettera inviata a Prefetto, presidente della Regione Campania, assessore regionale all’Ambiente, presidente dell’Ente d’Ambito e vertici dei quattro Consorzi di Bacino del territorio hanno auspicato una convocazione per permettere un incontro in tempi brevi.

“E’ necessario per scongiurare l’imminente crisi della raccolta e le inevitabili proteste dei lavoratori che vedono in pericolo la loro occupazione e la propria sicurezza reddituale”, ha detto Rispoli.

La situazione più critica resta presso il cantiere di Pontecagnano Faiano, con i sindacati che si sono appellati anche al primo cittadino della comunità picentina, Giuseppe Lanzara. “Vogliamo risposte in merito al mancato pagamento dei dipendenti e in particolare riferimento alla quattordicesima e alle mensilità di dicembre e gennaio.

Vogliamo capire se il Comune, nel rispetto della normativa in materia di solidarietà tra stazione appaltante e appaltatore, provveda al pagamento diretto dei lavoratori”, ha continuato Rispoli. “Siamo pronti, anche in questo caso, a un confronto in merito qualora si acceda a questa richiesta”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.