Pagelle: Migliorini, un muro fino al gol. Calaiò non incide stavolta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco le pagelle della Salernitana dopo la trasferta di Verona:

MICAI 6: Decisivo su Gustafson nella prima frazione. Torna ad infondere alla squadra la giusta sicurezza soprattutto al reparto arretrato nel primo tempo. Sul gol di Pazzini forse qualche responsabilità è pure sua;

MANTOVANI 6: Chiamato a sostituire Perticone nonostante la giovane età mostra personalità e posizione. Laribi nel primo tempo non vede una palla. Nella ripresa passa lui a sinistra e Pucino a destra e sale di qualità;

MIGLIORINI 7: Guida la difesa con esperienza, carisma e ordine. Sbroglia le situazioni più pericolose costringendo spesso il temibile Pazzini a cercare l’esterno per sfondare. Fascia di capitano meritata per una gara da leader;

GIGLIOTTI 5,5: Alterna situazioni positive ad alcuni errori che potevano mettere in difficoltà la difesa. In affanno su Lee e su Pazzini quando si decentra. L’ammonizione lo condiziona per tutta la prima frazione;

dal 46’ PUCINO 6: Soffre Laribi a differenza di Mantovani, spesso costretto al fallo ma mostra una dinamicità migliore rispetto le ultime uscite. Decisivo su Vitale;

CASASOLA 6: Chiamato a dare una mano a centrocampo annulla l’ex compagno di squadra Vitale ora al Verona. Buona una sua progressione che stava punendo Sivestri, decisivo nel finale di frazione su Faraoni; tiene in gioco Pazzini nel gol scaligero rimanendo dietro la linea di porta, cala con l’ingresso di Di Gaudio;

 DI TACCHIO 6,5: Solita gara di densità in mediana dove difficilmente riesce a far ragionare le menti scaligere. Non disdegna le sue progressioni con tiri dalla distanza, annulla praticamente Colombatto:

MINALA 6: Gara di contenimento per l’ex laziale apparso più ordinato e disciplinato rispetto ad altre prestazioni. Cala nella ripresa ma mantiene comunque il senso della posizione;

dal 78’ ANDRE’ ANDERSON s.v.

LOPEZ 6: Inizio nervoso con Lee che lo fa cadere subito nel tranello del cartellino giallo. Poi cresce fino a fine primo tempo con alcuni cross pungenti. Nella ripresa continua il duello con Lee, impreciso e lento nella fase finale di gara;

MAZZARANI 6,5: Buon primo tempo dell’ex Catania. Verticalizzazioni, calci d’angolo pennellati e senso della posizione. Poi nel secondo tempo cosi come ad Ascoli scompare dalla manovra facendo apparire la squadra abbastanza spezzata tra centrocampo e attacco;

CALAIO’ 6: Meno appariscente delle prime uscite anche se il suo peso offensivo si vede da come viene marcato in area da due uomini. La condizione fisica approssimativa si nota nella ripresa ma Gregucci lo tiene in campo fino al termine;

JALLOW 7: Nel primo tempo è l’unico a tenere in scacco la difesa scaligera. Un bel destro a giro poteva avere miglior sorte. Serpentine e cambi di passo rendono discreta la sua prestazione. Alcune volte testardo ed egoista nelle ripartenze, viene sostituito forse troppo presto;

dal 63’ D. ANDERSON 6: Entra bene in partita procurandosi quasi un rigore poi scompare dalla manovra;

 ALL. GREGUCCI 6. Ottimo approccio dei suoi senza paura e con il coraggio spesso invocato. Forse a metà ripresa poteva con qualche cambio variare la dinamica della gara. Troppo affrettato forse il cambio di Jallow e ritardato quello di Andre Anderson.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.