Salerno: «Ci sentiamo abbandonati», proteste in via Crispi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
«I residenti ed i commercianti di via Crispi lamentano condizioni di invivibilità e di assoluto abbandono da parte delle Istituzioni comunali». Lo scrive in una interrogazione al sindaco Napoli il consigliere comunale di Forza Italia Roberto Celano.

A fronte degli esosi tributi comunali pagati (i più elevati d’Italia) residenti e commercianti – scrive Celano –  non riscontrano servizi essenziali efficienti, lamentando anzi, in taluni casi, l’assenza assoluta di interventi anche ordinari che l’Amministrazione dovrebbe garantire;

Il servizio di spazzamento e di raccolta rifiuti è assolutamente insufficiente e spesso assente per giorni con conseguenti preoccupazioni anche di carattere igienico sanitario per i cittadini della zona;

In via Crispi, nelle ultime settimane, si sono succeduti svariati furti ai danni di esercizi commerciali, presi letteralmente di mira da delinquenti;

I commercianti della zona sono, pertanto, esasperati da una situazione che si protrae ormai da tempo, non riuscendo, nonostante le numerose segnalazioni perpetrate ad ottenere risposte risolutive;

I residenti di via Crispi lamentano una condizione di insicurezza ed evidenziano che la zona è terra di nessuno chiedendo maggiori controlli, presenza assidua della Polizia municipali e l’eventuale installazione di telecamere a circuito chiuso;

Celano chiede all’amministrazione di sapere se e quando intenda intervenire per rispondere risolutivamente alle istanze dei cittadini e dei commercianti di via Crispi che, seppur pagano tributi carissimi, lamentano l’assenza di servizi e di controllo del territorio;

E se, finalmente, si intenda incentivare la presenza della vigilanza e del controllo del territorio da parte della Polizia municipale ed, eventualmente, installare qualche telecamera a circuito chiuso per dissuadere malintenzionati e rispondere alle istanze di sicurezza dei cittadini e commercianti esasperati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ma quellla munnezza è un prodotto di cittadini salernitani(compresi quelli di via crispi),o è venuta dal mare con i flussi d’immigrati che scappano dalle guerre?

  2. ecco il pidiota di turno, sono mesi che non puliscono e prima o poi il vento e altro porta ad accumulare immondizia, paghiamo fior di quattrini di tari e devono pulire tutti i giorni capitooooooo? e che diamine

  3. … con i soldi che vi toglie Salvini & C da 150 anni unito al grande rispetto che i cittadini hanno per le loro strade cosa vi aspettate?
    Tasse alte? Prestazioni scarse? Redditi da fame? Monnezza?
    Forse non sapete che dovete pure mantenere il NORD e gli “Alleati” con i vs/soldi.
    Forse fate gli indiani o fate finta di non capire o effettivamente non capite proprio niente.
    Gli amici che per compiacere un lestofante pluricondannato hanno tradito il mezzogiorno dovrebbero solo tacere e sparire dalla circolazione.
    Mettetevi con la mazza in mano e scopate se volete riscattarvi e dimostrare di essere utili a qualcosa invece di ragliare solo.

  4. l’idiota sei tu visto che non hai capito una benemerita ceppa di quello che ho scritto

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.