Mezzaroma: “Buone prestazioni, ora serve continuità di risultati”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Dopo la bella prestazione sfoggiata contro la Cremonese che ha regalato 3 punti fondamentali per la corsa play off la Salernitana adesso è in cerca di continuità di risultati. E’ questo l’auspicio del co-patron dei granata, Marco Mezzaroma intervistato in sala stampa al termine della partita:

“E’ un campionato molto strano e competitivo dove non mancano le sorprese. I risultati di questo turno ne sono una conferma. Nelle ultime partite la Salernitana ha sempre espresso buone prestazione, ora dobbiamo trovare maggiore continuità di risultati. Domenica a Perugia affrontiamo una gara importante. Uno scontro diretto per la griglia play off e dobbiamo tornare a casa con un risultato positivo”.

A chi gli chiede delle ultime prestazioni di Jallow che sembra essersi finalmente sbloccato, Mezzaroma ha così risposto: “Non mi piace fare disamine a livello tecnico-tattico ne tanto meno parlare dei singoli ma probabilmente avere una spalla del background di Calaiò gli fa bene. Oggi ha fatto un bel gol dopo uno splendido gesto tecnico nell’aggancio. Se riesce a diventare più freddo sotto porta per sfruttare al meglio le occasioni che gli capitano può essere davvero importante”.

Ultimo commento sul numero di presenze allo stadio, contro la Cremonese c’erano poco più di 6 mila spettatori, minimo stagionale: “Voglio vedere il bicchiere mezzo pieno – ha detto Mezzaroma – Sono felice per quelli che ci sono sempre vicino. Sicuramente giocare il martedì sera con un turno infrasettimanale non aiuta. Di certo se ci fossero più tifosi allo stadio probabilmente riusciremmo a fare qualcosa più in casa…”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Anche se qualche ignorante non è d’accordo grazie a voi Mezzaroma lo Lotito ancora siamo in serie B e vediamo qualche partita

  2. Togli la cera metti la cera…. Ne vinciamo una e ne perdiamo una così sicuro rimaniamo a metà classifica, la gente è stanca caro mezzaroma, vogliamo sognare…..

  3. Sì Giovanni, possiamo anche divertirci con le singole gare, e la B è già una grande cosa, ma non va bene una squadra del vorrei ma non posso, o del potrei ma non voglio. E’ gestione amministrativa, non sport. Non schieriamoci contro i due propietari, schieriamoci contro le NOIF, ma pretendiamo la teorica possibilità, almeno la possibilità di poter vincere il campionato di B sul campo (perché magari un anno abbiamo dei giocatori che contro il pronostico ci riescono). Ma Non poter essere iscritti alla A perché c’è la consorella Lazio, quindi Non Poter Vincere il nostro campionato, sin dall’inizio e Ufficialmente, è deleterio per il morale e per il senso stesso dell’agonismo. Come fa la FIGC a non dire nulla di questa situazione ?

  4. Se la Salernitana va in A , il club passa a Mezzaroma che non c’entra niente con la Lazio. Ma veramente pensate che non vogliono andare in A.? Hanno fatto degli errori ma chi non ne fa? Ma da quando non lottavamo per i play off? Speriamo rimangono a lungo, società solida e seria, come non mai. Non facciamoli scappare, non abbiamo, purtroppo, alte scelte…

  5. Soluzione alle NOIF:
    Parla Mezzaroma sull”eventuale promozione in serie A: “Ci possono essere in questo caso molteplici soluzioni partendo dal fatto che poi una società di serie A ha un aumento del valore sia reddituale che patrimoniale, diventerebbe molto più appetibile. Sicuramente poi a mio avviso qualcosa a livello normativo sarebbe auspicabile che cambiasse: l’articolo 16 del Noif fu introdotto in un periodo storico particolare in cui forse c’erano degli eccessi in tal senso, adesso secondo me andrebbe in qualche modo mitigato”.
    Mezzaroma in tal caso potrebbe diventare presidente della Salernitana? “Certamente verrebbe tolto un paletto che ritengo eccessivo”.
    Ok, si sente sicuro che gli cambierebbero la norma in corso d’opera, non lasciando un’intera tifoseria col sedere per terra (e sarebbe davvero ingiusto, ci sentirebbero oltre Roma). Torniamo a tifare allora, e speriamo bene !

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.