Salerno: domenica all’Ospedale Ruggi c’è “Dona un sorriso in pediatria”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Domenica 3 marzo alle ore 10.30, “DONATION Italia” www.donationitalia.org promuove, con una rete di associazioni salernitane e studentesche, una forte campagna di volontariato e solidarietà intitolata “Dona un sorriso in pediatria”.

L’iniziativa si svolgerà presso il Reparto di Pediatria e Chirurgia Pediatrica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, ed è rivolta a chiunque desideri condividere un momento di serenità e simpatia con i bimbi del Reparto, donando giocattoli e portando un sorriso.

Nel corso della mattinata si svolgerà, infatti, un’esibizione musicale a cura della giovane salernitana Giovanna Naddeo del Rotaract Campus Salerno; un laboratorio musicale promosso dal duo heartbeat con Carmen Bevilacqua e Ciro Bove dell’associazione Amadeus; uno spettacolo offerto dall’illusionista Davide De Martiris per allietare i piccoli e i loro visitatori.

Madrina dell’iniziativa sarà la giovane e bella conduttrice di Rai Gulp, Annamaria Baccaro.

“Dona un sorriso in pediatria” è promossa da Donation Italia in collaborazione con Freedom, Associazione Ombra, Gera, Pro loco, Il Ponte per il futuro, Insieme per la Città, Sveja, Replay, Renovatio, Cooperativa sociale il sentiero e cooperativa sociale, Tertiummillennium (Sprar di Pontecagnano Faiano), Gli Angeli della Strada, Silver Club, Forum dei Giovani Regione Campania, Forum dei Giovani Pellezzano, Forum dei Giovani Baronissi, Forum dei Giovani Bracigliano, Croce Bianca Salerno, Osservatorio Università, Rete dei Giovani per Salerno, Insieme, SMS.

Associazione Scuola Medica Salernitana, Coro Crescent, Associazione Culturale e Musicale Amadeus, LIPU, Lions Club, Univercity, Pro Loco Salerno, Città Visibile, Associazione Culturale il Galeone dei Sogni, ANED associazione cattolica Acerno, Davide De Matris Illusionista, CISL Giovani di Salerno, Pro Loco Olevano Sul Tusciano, LEO Salerno Host, Il villaggio di Esteban, S.O.Sosteniamo cooperativa sociale ONLUS, Rotaract club salerno, Centro coordinamento Salernitana club, Associazione Cuore Amico, Associazione studenti medicina Globuli Rossi e da una componente degli studenti del Liceo Statale “Alfano I” di Salerno.

Si ringraziano il Direttore Generale dell’A.O.U. “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” dott. Giuseppe Longo, il primario di Pediatria dott. Rosario Pacifico, l’addetto stampa dott.ssa Cinzia Ugatti, e il dirigente medico della Direzione Sanitaria Aziendale Dott. Antonio Della Vecchia. L’evento è aperto a tutti, nei limiti consentiti dal Reparto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Questa si che è una bella notizia. Come è bello poter fare qualcosa per le persone bisognose soprattutto quando sono anziani e bambini.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.