Prostituzione no-limits: adesca clienti vicino templi Paestum

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Prostituzione senza freni lungo le strade statali della provincia di Salerno. Oltre alla litoranea che va da Pontecagnano ad Eboli le meretrici ormai compaiono in ogni dove. L’ultima in ordine di tempo è stata una nigeriana fermata dagli agenti della polizia municipale di Capaccio mentre era intenta ad adescare clienti lungo la cinta muraria dell’antica città dei templi di Paestum. Gli agenti, dopo averla sorpresa, l’hanno portata presso il comando per identificarla e hanno scoperto che aveva a suo carico un ordine di rintraccio emesso dal questore di Roma in quanto le era stato revocato il permesso di soggiorno. La donna è stata accompagnata presso gli uffici e deferita alla procura della Repubblica di Salerno.

Fonte Il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. La litoranea è la vergogna della provincia di Salerno: immondizia e prostitute ovunque.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.