Accusato di violenza sessuale spaccia droga mentre è ai domiciliari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Detenuto ai domiciliari per violenza sessuale spaccia crack e cocaina.

Il giudice per le udienze preliminari del tribunale di Salerno, Alfonso Scermino, ha inflitto a D. C 40 anni, di Salerno la condanna a 4 anni di reclusione e il pagamento di un’ammenda di 14mila euro. L’uomo, difeso da Giovanni Fava, aveva scelto di essere giudicato con il rito dell’abbreviato.

Il pubblico ministero al termine della requisitoria aveva chiesto la condanna a 6 anni di reclusione oltre al pagamento di una sanzione pari a 26mila euro. I fatti risalgono al settembre del 2018, quando i carabinieri della compagnia di Salerno procedettero ad una perquisizione dell’abitazione in cui D. C. era ristretto al regime degli arresti domiciliari. L’imputato viveva con il fratello A. C. e con la madre.

A seguito della perquisizione, i militari, nella stanza di D.C. rinvennero numerosi “pallini” di crack e di cocaina dalle quali sarebbe stato possibile ricavare numerose dosi. Inoltre, furono rinvenuti dei fogli con sopra appuntati nomi e cifre. L’uomo per difendersi affermò che la sostanza stupefacente era del fratello.

Cosa questa che successivamente confermò anche il congiunto. Il rinvenimento della droga nella sua stanza costò a D. C. la revoca del beneficio dei domiciliari. Infatti, ammanettato fu trasferito nel carcere di Vallo della Lucania.

Fonte: Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.