Pagani: Stadio Marcello Torre, via ai cantieri in vista delle Universiadi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Universiadi 2019: pronti all’apertura dei cantieri per i lavori di manutenzione straordinaria e di adeguamento dello stadio comunale “Marcello Torre”.  La manifestazione che vedrà coinvolti giovani atleti universitari provenienti da 170 paesi vedrà anche il Comune di Pagani brillare nel panorama dello Sport.

Stamane la Conferenza Stampa di presentazione dei lavori. Presenti, al Teatro Auditorium Sant’Alfonso Maria de Liguori, il Sindaco del Comune di Pagani Salvatore Bottone, l’Assessore allo Sport Gerardo Palladino, il Commissario Straordinario ARU Ing. Gianluca Basile, e il Prorettore dell’Università degli Studi di Salerno Prof. Antonio Piccolo.

“Sono numerosi i cantieri aperti in tutta la Regione Campania e, finalmente anche il Comune di Pagani vedrà a giorni l’avvio dei lavori. Doteremo lo stadio di una copertura in acciaio anodizzato per il settore tribuna; posizioneremo nuovi sedili per il settore Tribuna; elimineremo il problema delle infiltrazioni negli spogliatoi; adegueremo l’impianto illuminotecnico secondo le nuove normative.

Inoltre, saranno effettuati lavori di riqualificazione della tribuna e della sala stampa e, infine, sarà ritinteggiata l’intera struttura interna. Un’occasione che siamo stati bravi a cogliere e che consentirà alla città di Pagani di annoverare anche lo Stadio Marcello Torre tra le infrastrutture di cui vantarsi”- ha dichiarato l’Assessore allo Sport, Gerardo Palladino.

“I lavori sono interamente finanziati dall’ARU, agenzia regionale per le Universiadi2019. Pertanto, doteremo la città di un’opera bella ed importante che ha avuto un costo pari a zero per la collettività paganese. Una riqualificazione che vedrà il nostro stadio diventare una delle migliori strutture sportive sul territorio campano. Adesso è il momento dei lavori, che vengano svolti al meglio e in tempi celeri, preparandoci nel contempo ad accogliere persone e atleti che verranno da tutto il mondo.

Questa si configura, dunque, anche come un’occasione di promozione del territorio – ha dichiarato il Sindaco, Salvatore Bottone – Lo Stadio Marcello Torre ospiterà, nel mese di luglio, gare calcistiche e non come si era supposto in precedenza delle sessioni di allenamento. Un risultato che è frutto di un lavoro cominciato nel novembre del 2016 con un sopralluogo allo Stadio da parte di ARU e CONI, che è continuato in questi anni con l’impegno dell’intera Amministrazione Comunale, in particolare con il supporto dell’assessorato allo Sport e degli uffici competenti, individuando, poi, nell’Architetto Gerardo Zito il RUP e direttore dei lavori. L’impegno profuso ci ha ripagati, consentendoci di andare oltre le chiacchiere di chi era sfiduciato.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.