Striscia svela il ‘mercato dei morti’ a Nocera: l’Asl avvia le verifiche

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
In seguito a quanto visionato sui principali media, circa il servizio realizzato dal programma tv “Striscia la notizia”, la Direzione Commissariale ha immediatamente diramato una disposizione indirizzata ai propri ospedali per verificare la veridicità di quanto rappresentato dal servizio televisivo, al fine di adottare tutte le misure utili a  contrastare il fenomeno in qualsiasi forma.

“La Direzione Commissariale assicura che verranno intraprese tutte le azioni repressive, ove se ne ravvisasse la necessità. Ciò al fine di garantire l’immagine e la professionalità degli operatori, dei professionisti e di tutti quanto operano nel pieno rispetto delle regole”.

IL SERVIZIO DI STRISCIA

Nel servizio di Striscia la Notizia Luca Abete accoglie le confidenze di un operatore delle ambulanze del 118 che denuncia come pagando si riesce ad ottenere l’uscita di un cadavere dall’ospedale nocerino.

Uscita, come raccontato nella puntata andata in onda stasera, che avviene in ambulanza con vari trucchi per portare a casa il defunto. Abete ha poi intervistato un dipendente di un’associazione attiva nel trasporto di degenti e nel soccorso. L’uomo a un gancio di Striscia ha fatto intendere che era possibile portare via il defunto ovviamente pagando. Possibilità confermata da un altro operatore intervistato in un furgone bianco. Quest’ultimo è stato raggiunto in un bar e l’inviato del tg satirico gli ha contestato il traffico illegale. Non è possibile, infatti, portare defunti con le ambulanze fuori da un ospedale.

CLICCA QUI PER IL SERVIZIO DI STRISCIA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Dove erano prima? Licenziare in tronco tutti i DIRIGENTI , questa e’l’unica soluzione, Gentaglia che riscalda solo poltrone.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.