29enne accoltellato nel salernitano, denunciati gli aggressori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il personale della Squadra Anticrimine e dell’Ufficio Volanti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno, diretto dal Vice Questore, dott.ssa Marzia MORRICONE, nella serata di ieri, ha proceduto ad identificare e denunciare per tentato omicidio e detenzione di arma bianca illegale due pluripregiudicati sarnesi resisi responsabili, in concorso, dell’accoltellamento di un altro giovane del luogo.

Infatti, nella tarda serata del giorno precedente, nella Piazza Marconi di Sarno, P.A. (di anni 29), veniva aggredito da S.P. e G.A., entrambi di anni 25, i quali, per futili motivi, ponevano in essere un vera e proprio pestaggio ai danni della vittima che veniva ripetutamente e selvaggiamente picchiata con un bastone nonchè ferita con varie coltellate, in diverse parti del corpo ed al viso.

II malcapitato riusciva a difendersi dai colpi sferrati dagli aggressori coprendosi col proprio giubbino e cercando di darsi alla fuga.

Nonostante ciò, l’aggressione continuava per alcuni minuti giacchè gli autori rincorrevano la vittima nella piazza per cercare di colpirla ancora.

Personale dell’Ufficio Volanti, allertato dalla sala operativa del Commissariato, raggiungeva immediatamente il luogo dell’agguato e, dopa aver soccorso il ferito ed averlo assicurato alle cure del 118, si poneva alia ricerca dei due aggressori, che nel frattempo si erano allontanati a bordo della propria auto.

I successivi accertamenti, effettuati anche con l’ausilio delle telecamere di videosorveglianza ivi presenti nonchè con il ricorso alle dichiarazioni della vittima e delle persone presenti in piazza, consentivano, in brevissimo tempo, di identificare e rintracciare gli autori.

Le successive perquisizioni personali e domiciliari, a carico dei due fermati, consentivano di raccogliere utili elementi perle indagini.

Pertanto, notiziato il P.M. presso la Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, si provvedeva a denunciare i predetti S.P. e G.A. per tentato omicidio e porto abusivo di arma bianca.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.