Eboli: maxi intervento di manutenzione e riqualificazione sul territorio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un’imponente azione di manutenzione, sistemazione, riqualificazione e sicurezza del territorio. Decine di interventi realizzati sul territorio per la sistemazione, di strade, vie di scolo, canali, impianti igienici in alloggi comunali e la potatura e messa in sicurezza delle piante.

«Un intervento complesso – spiega il sindaco, Massimo Cariello – messo in campo attraverso la programmazione dell’assessorato guidato da Ennio Ginetti e il supporto indispensabile dell’Ufficio Tecnico coordinato dall’ingegnere Rosario La Corte -. Abbiamo provveduto a strade, servizi e sottoservizi, ripristinando sicurezza e decoro e rispondendo alle esigenze dei residenti. Riqualifichiamo il territorio e recuperiamo maggiore sicurezza, intervenendo su preoccupazioni e disagi». L’imponente intervento è stato realizzato nei primi messi dell’anno, poche settimane che sono bastate per intervenire attraverso un’attenta programmazione su alcune criticità emerse negli ultimi tempi.

Interventi che hanno riguardato la potatura degli alberi in Piazza della Repubblica, via Umberto Nobile e Sant’Andrea, in attesa che oggi si aprano le buste per l’aggiudicazione della gestione del verde cittadino e che si completi la procedura per la sostituzione delle piante in via Amendola; la sistemazione di alcuni igienici in alloggi pubblici, la sistemazione di strade e caditoie, oltre che la messa in sicurezza di strade interpoderali.

«Abbiamo sistemato alcune criticità storiche, come l’asfalto in via Italia – ricorda l’assessore alla manutenzione, Ennio Ginetti -. Il piazzale della stazione ferroviaria è stato sistemato, non ci saranno più aallagamenti, l’acqua scorrerà nei canali. In due alloggi comunali abbiamo rifatto gli igienici, rispondendo alle esigenze delle famiglie, e sistemato la guaina su un fabbricato.

Lungo la fascia costiera è in atto la sostituzione di centinaia di corpi di illuminazione, un’altra risposta alla richiesta di sicurezza. Le cose da fare sono tantissime, ma stiamo progettando zona per zona per risolvere i disagi». Decine di interventi effettuati in soli due mesi, che hanno riguardato l’intero territorio. Attenzione massima anche alle periferie, con gli interventi di sistemazione delle aree e su diversi strade interpoderali sistemate e messe in sicurezza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.