Cori contro Lotito, calciatori ‘mercenari’: contestazione della Curva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Aspra contestazione durante il secondo tempo della partita tra Salernitana e Crotone. Dopo la rete del raddoppio dei calabresi, a mezz’ora dal 90esimo, è scoppiata la rabbia della Curva Sud Siberiano che smesso di incitare la squadra – come invece aveva fatto fino a quel momento – intonando duri cori prima contro Claudio Lotito e poi contro i calciatori, etichettati come “mercenari”. Fischi per tutti ad ogni passaggio sbagliato o fraseggio mancato. Al termine della partita i toni si alzano con la contestazione che diventa più forte.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Procura della Repubblica e Guardia di Finanza. Ripulite il calcio italiano e liberate la Salernitana.

  2. Premetto che la violenza non risolve mai niente e va sempre evitata ma i nemici foggiani ci hanno dato una lezione di come far capire ad una società ed a certi calciatori che nn si scherza sulla pelle dei tifosi. Una volta avevamo una curva che a quest’ora i vari lotito, fabiani e compagnia bella sarebbero gia scappati a gambe levate, altro che questo campionato falsato, questa vergogna! Forse non avete capito ma a casa c’è gente che soffre! anche persone anziane innamorate della nostra Salernitana da una vita! Non avete idea del male che state facendo!!! VIA DA SALERNO!

  3. Ma che vi aspettate? Un presidente che sottrae soldi al calcio per suo lucro personale, a cui è permesso di avere 2 squadre tra serie a e serie b, unico caso in europa in barba ad ogni regola. Con questo ladro la salernitana non arriverà mai in serie A perche altrimenti dovrebbe cedere una delle due e chiaro che un avido come.lui non molla niente per cui siete destinati alla serie B come massima ambizione. OSTAGGI DI LOTITO come la lazio

  4. Curva? quale Curva=? onestamente lo spettacolo di ieri è stato penoso. da tempo non frequentavo la curva e con ieri ho chiuso. Un gruppo che si definisce ultrà che nel momento di difficoltà non HA FATTO UN SOLO CORO per la squadra. Addirittura sul 2 a zero ridevano. CHE SQUALLORE. atteggiamenti di sfida da gente ignorante. la NG che ieri ha dato uno spettacolo PENOSO. Sarà che mancava il capo ma quello sulla balaustra con quel discorso finale ha dimostrato che non hanno più la leadership né il comando della curva. cioè tu stai sulla balaustra e dici che non sai cosa fare invitando gli altri a suggerirti cosa fare? cose da pazzi. ammissione di debolezza disarmante. in che mano siamo. Gli altri? vabbè gli altri che caxxo contano? ZERO. Dispiace tantissimo ma ieri si è capito che ormai anche la NG è finita. Manca il capo e tutto va all’aria. Addirittura nello stesso momento cori diversi nello stesso settore e nessuno interveniva. boh. che brutta pagina che brutta figura.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.