Salerno: Alberi abbattuti dal vento, il caso finisce in Procura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Tre associazioni Liberamente Insieme, il comitato “Salviamo gli alberi” e l’officina di pensiero “Io Salerno” rappresentate dall’Avvocato Oreste Agosto hanno firmato una diffida indirizzata al ministero dell’Ambiente, al Prefetto e alla Procura di Salerno per la “mancata attuazione del piano di tutela e manutenzione delle alberature che ha creato pericolo per la pubblica incolumità”.

I fatti contestati si riferiscono alla caduta di numerosi alberi nella notte in città, specialmente nel quartiere di Torrione, a causa del forte vento. Per i firmatari della diffida il Comune di Salerno risulta “omissivo nell’applicazione della normativa in materia di tutela delle alberature e per la manutenzione del verde pubblico, con gravissimo pericolo per la pubblica e privata incolumità dei cittadini”. Di qui la richiesta di un intervento immediato da parte del sindaco e della macchina municipale.

In particolare, si chiede al Prefetto di porre in essere tutte le azioni necessarie per la tutela della pubblica e privata incolumità, al ministero dell’Ambiente di verificare le omissioni del comune capoluogo e alla procura di Salerno di valutare si ci siano reati. Liberamente, Io Salerno e comitato preannunciano anche la possibile contestazione di danno ambientale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. e certo che ci sono responsabilità evidenti, ma dubito molto che si arrivi a una responsabilità verso qualcuno, detto questo non posso che dare un consiglio al sindaco, dimettiti.

  2. noto con tristezza che pochi argomentano questa triste vicenda, la gente per lotito o per i migranti danno sfogo alle loro frustrazioni, per cose serie e di interesse generale non fanno sentire la loro voce, dobbiamo essere più partecipi e reattivi, il nostro silenzio e la loro forza, cercate di indignarvi per queste cose, una comunità più unita non farà che migliorare il nostro benessere quotidiano, svegliamoci.

  3. classe dirigente ridicola incapace facciamo autocritica invece di incazzarsi con i politici del nord sulla autonomia

  4. Un prefetto con gli attributi chiederebbe l’immediata dimissione d’ufficio del sindaco per gravi inadempienze: non si è attenuto alle disposizioni della protezione civile sull’allerta meteo, mettendo gravemente a rischio la sicurezza dei cittadini. Ma si sa bene: l’ultima cosa che questi personaggi possono pensare, se riescono a pensare (a mio avviso non ne sono capaci), è la sicurezza dei cittadini. Allora devono essere mandati via a calci nel c..o. Basta, non se ne può più di tanta incapacità e incompetenza. Chi ha votato questa gentaglia da trent’anni si passi la mano sulla coscienza, prenda atto delle condizioni in cui hanno ridotto la città e cominci a fare il mea culpa pensando alle prossime elezioni!

  5. Ma se le segnalazioni erano state fatte mesi prima e altamente se ne fottono…..ma voi avete mai provato a chiamare la polizia? Che fanno vi rispondono almeno o il cell squilla a vuoto? E’ agghiacciante…. Ps a Salerno i giornalisti so diventati “ famosi” per qualche anno di calcio serio che ha avuto la Salernitana

  6. Tante lamentele sull’attuale amministrazione e poi, al momento del voto, si preferisce chi può farci un piacere o chi ci fa una promessa. Dobbiamo cambiare noi questa mentalità che ci rende schiavi della politica. Alle prossime elezioni ognuno di noi dovrà farsi un esame di coscienza e non votare chi accende solo fumogeni e fa gli interessi della casta. Svegliamoci e reagiamo.

  7. Dopo aver pagato una ditta per appurare la consistenza delle piante nella città, si sono verificate, a causa del vento forte, numerose cadute di piante arrecando molti danni alle auto, ma la manutenzione delle stesse rimane un miraggio nonostante le numerose richieste dei cittadini, proprio in tal senso, le richieste sono rimaste , come al solito, insolute; e le piante cadute si sono rivelate buone all’analisi fatte dagli esperti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.